Stile 9 Aprile Apr 2015 1711 09 aprile 2015

L'argento sulla testa

I capelli grigi fanno tendenza. Anche tra le vip. Ecco come curarli e scegliere l'outfit che li valorizzi.

  • ...
capelli-2-605x600

Grigio è bello. Se avete passato anni a cercare di coprire i capelli grigi con tinte su tinte, ora è il momento di rilassarvi, perché la chioma argentata è diventata tendenza. Non solo tra le donne di mezza età, che i capelli grigi ce li hanno per natura, ma anche tra le giovanissime, che si decolorano fino ad ottenere un capello che va tra il bianco sporco e il grigio perla. Sembra ridondante la citazione, però è proprio il caso di parlare delle famose Cinquanta sfumature di grigio, perché sono davvero tante le nuance scelte dalle giovani e meno giovani per tingersi i capelli. Digitando su Instagram l’hashtag #grannyhair (letteralmente: capelli da nonna), si trovano decine di foto di ragazze, e talvolta anche qualche ragazzo, con le teste argentee.


ANCHE LE STAR SI FANNO GRIGIE
La tendenza che spopola sul web è stata seguita, se non anticipata dalle star più note. Antesignana del capello colorato e scolorito è sicuramente Kelly Osbourne, che partita con il viola, ha presto virato verso un lilla-grigio che ha fatto subito scuola. Recentemente anche Hilary Duff ha ceduto al decolorante, con una chioma che sfuma verso il grigio-verde. Degradè sono anche i lunghi capelli delle modelle Magdalena Frackowiak e Lilah Parsons, che hanno sdoganato lo chatouche in versione total grey. Anche Lady Gaga nelle sue mille trasformazioni spesso punta al grigio per le sue acconciature, mentre c’è chi, come l’attrice Helen Mirren o la nostrana Paola Marella, portano il sale e pepe con naturalezza e grande disinvoltura, fiere del proprio colore naturale.


PRENDERSI CURA DEL CAPELLO
E per chi come loro, i capelli grigi ce li ha non solo per vezzo stilistico, è importante prendersene cura con molta attenzione. Essendo più secchi e fragili, infatti, vanno trattati con shampoo e balsamo anti-età, oppure con spray senza risciacquo che donano maggiore lucentezza. Per chi invece pensa a decolorarli, la cura deve essere ancora maggiore, perché il capello tende a indebolirsi e spezzarsi, quindi chiedere al proprio parrucchiere i prodotti giusti aiuterà a guadagnarci in stile e non perderci in salute. I tagli poi sono davvero infiniti: molte amano portarli lunghi e mossi per evitare “l’effetto nonna”, ma anche corti e sbarazzini posso avere il loro meritato successo.


SCEGLIERE L’OUTFIT GIUSTO
A influire sulla resa, però, è anche la scelta dell’outfit, soprattutto dei colori giusti da abbinare al grigio. Sicuramente il colore che lo fa risaltare al meglio è il rosso: acceso come sul top Anni '90 di Alice+Olivia o tendente al bordeaux come quello scelto per l’abito da perfetta signora di Donna Karan. Anche il nero può regalare grandi soddisfazioni, soprattutto se reso glam da borchie e applicazioni come la canotta di Zara o originale come l’abito con inserti bluette di Sportmax. Il blu, dunque, è un’altra tinta che si sposa bene con il grigio e la pelle può essere il giusto materiale per renderlo avanguardistico, coma la blusa a righe firmata Cedric Charlier. Chi dice, poi, che grigio su grigio stona, non ha forse mai provato l’argento, che illumina ancora di più la vostra acconciatura. Barbara Bui ha proposto una serie di casacche metallizzate, che ci stanno a pennello.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso