Il trucco c'è 1 Marzo Mar 2015 1000 01 marzo 2015

Primavera pastello

Il make up della prossima stagione punta sui toni Anni '70. Ecco consigli e prodotti.

  • ...
evid

Dal rosa confetto al verde acqua, dall’azzurro cielo al lilla più delicato: nelle collezioni trucco della primavera tornano alla grande le tonalità pastello tanto di moda negli Anni '70. Ma il make up della prossima stagione ha ben poco da spartire con quello delle figlie dei fiori: le tinte sono le stesse, mentre la texture dei cosmetici è tutt’altra cosa.

FORMULE ALL’AVANGUARDIA
Il merito va a innovativi processi di micronizzazione che rendono le polveri impalpabili al punto da risultare trasparenti, a sofisticate tecnologie che permettono di arricchire i rossetti con pigmenti in grado di dare al colore una straordinaria lucentezza, all’utilizzo di sostanze che, dopo l’applicazione trasformano il fondotinta in una seconda pelle. Risultato: un trucco giocato su nuance lievi e sfumature ton sur ton, capace di regalare al viso freschezza e luminosità. In perfetta sintonia con la stagione.

OMBRETTO: SOLO SFUMATURE SOFT  
Gli ombretti pastello vanno usati con parsimonia, senza mai calcare la mano. «La sfumatura di colore deve essere leggerissima e sottile, in modo da delineare il bordo delle ciglia superiori e, solo alla sera, anche quello delle ciglia inferiori», suggerisce la visagista Paola Curioni.

ATTENZIONE ALLA SCELTA DEL COLORE
«Il verde acqua rende più luminosi gli occhi castani mentre  tutte le tonalità dell’azzurro addolciscono lo sguardo di quelli scuri e il lilla intensifica il colore dell’iride verde», ha spiegato l’esperta. «Solo chi ha gli occhi azzurri deve rinunciare all’ombretto pastello classico, a favore di un raffinato cipria».

ROSSETTO: ATTUALISSIME LE NUANCE NUDE
Quando il trucco degli occhi punta sui colori dell’arcobaleno, la bocca deve rimanere il più naturale possibile per evitare uno stucchevole effetto bambola. «Sì, quindi, ai lip gloss trasparenti e ai rossetti nude, che hanno anche il grande vantaggio di adattarsi a qualsiasi tipo di make up», aggiunge Paola Curioni.

SEMPRE SEDUCENTE IL TOTAL PINK
Ammorbidisce i lineamenti, dà al viso un’aria fresca, rende lo sguardo dolce e il sorriso malizioso. Il rosa è anche il colore che identifica la femminilità e il più versatile della tavolozza dei visagisti. Due ottimi motivi per assegnargli il ruolo di protagonista. I make up artist lo usano a piene mani, in questa stagione soprattutto tono su tono, in un seducente look total pink.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso