Consigli 24 Gennaio Gen 2015 1030 24 gennaio 2015

La giovinezza è un trucco

Tutto che quello che le preparatissime under 20 ancora non sanno in fatto di bellezza.

  • ...
79077458

In fatto di trucco e beauty care le under 20 hanno ben poco da imparare:  si destreggiano con disinvoltura tra mascara, ombretti e matite, sanno perfettamente quali cosmetici scegliere per il loro tipo di pelle, riservano cure scrupolose ai capelli, soprattutto se lunghi. Sono molto attente anche alla linea, che jeans a vita bassa e smilze T-shirt sottolineano al massimo. Insomma, le ragazze d’oggi sanno perfettamente come valorizzarsi. Ma qualche consiglio extra può sempre essere utile.

TRUCCO, GLAM & LIGHT
Lip gloss o rossetto e mascara sono i cosmetici basic nel beauty case delle più giovani. «Per mettere in risalto l’impareggiabile freschezza del viso, invidiata anche da chi è nel fiore degli anni, ma non più teen ager, il trucco deve essere leggero, mirato a mettere in risalto bocca e occhi, punti di fascino a tutte le età», sostiene la visagista Paola Curioni. «Per sedurre con bronci e sorrisi, il colore su cui puntare è il rosa, che rende le labbra più turgide e sexy. Perfette la maliziosa tonalità baby e le nuance con una punta di beige, sempre molto chic. Lo sguardo, invece, va enfatizzato con una buona dose di mascara e, alla sera, anche con un tratto sottile di eye liner. L’ombretto può comparire nelle occasioni speciali, quando il trucco diventa un gioco e stupire con effetti speciali un modo per esprimere la propria creatività», conclude l’esperta.

CONTRO BRUFOLI E PUNTI NERI
Dipendono da un’iperproduzione di sebo legata agli squilibri ormonali tipici dell’età. Occorre, quindi, ridurre le secrezioni sebacee. A questo scopo si dimostrano molto efficaci l’acido salicilico, particolari derivati dello zinco e alcune vitamine, che nelle formule cosmetiche sono spesso abbinati a principi attivi lenitivi, cicatrizzanti e antibatterici.

COLPI DI TESTA
Le più giovani prediligono styling semplici e femminili: lunghezze maxi o alle spalle, onde naturali o rigorosi aplomb. E non transigono sulla lucentezza: i capelli devono risplendere. Per ottenere questi risultati si ricorre troppo spesso al brushing, dimenticando che, alla lunga, stressa la fibra capillare, anche se al momento la mette in condizione di riflettere meglio la luce. Quindi è bene non esagerare con spazzola e phon, tanto più che oggi esistono ottime linee di prodotti liscianti e oli nutrienti che rendono brillanti anche i capelli più secchi. E chi ama lo stile neo-punk? Per essere alla moda, non deve strafare: niente tagli troppo asimmettrici, rasature drastiche e ciuffi in technicolor.

ATTENZIONE AL PESO FORMA
Nicola Sorrentino, medico nutrizionista a Milano, suggerisce le linee guida di un’alimentazione che permette di tenere il peso sotto controllo. «Sì a pane e pasta condita in modo semplice e in quantità moderata, che assicurano il giusto apporto di carboidrati complessi, indispensabili fonti di energia. Vietato rinunciare alla carne, fonte di proteine e ferro. Ridurre al minimo i grassi, i veri nemici della linea. Evitare le bevande alcoliche, ricche di calorie che si trasformano in depositi adiposi, privilegiando la zona addominale. Via libera a frutta e verdura, ai pasti e come spuntini», consiglia lo specialista.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso