Beauty case 11 Dicembre Dic 2014 1104 11 dicembre 2014

Belle come Scarlett

Lo stress da feste e figli si batte con una maschera. Come fanno le star.

  • ...
24th Annual Gotham Independent Film Awards

Fine anno, tempo di brindisi sotto l’albero, di party con amici e colleghi. Una kermesse prenatalizia piacevole, anche se un po’ stancante, soprattutto se insieme al lavoro c'è da gestire la famiglia e i tanti impegni dei figli. Come apparire sempre al meglio? Basta adottare le strategie beauty delle star, di sicuro effetto, e decisamente anticonvenzionali. In prima fila ci sono i consigli della neomamma Scarlett Johansson che da settembre ha scoperto le goie e le fatiche della maternità e le affronta con allegria e i rimedi della nonna per avere una belle sempre idratata.

Scarlett Johansson è diventata mamma della piccola Dorothy a settembre 2014.

Cindy Ord - 2014 Getty Images

IL FAI DA TE DI MAMMA SCARLETT JOHANSSON
Niente creme. La neomamma Scarlett Johansson ama la bellezza fai da te, ovvero quegli intramontabili rimedi tramandati dalle nostre care nonne, come ad esempio la maschera viso, per ottenere una pelle luminosa e perfettamente pulita: «Basta scaldare il viso in modo che si dilatino i pori, prendere un cucchiaio di miele e applicarlo sul volto lasciandolo in posa per 10-15 minuti. Si ottiene un viso luminoso e la pelle rimane estremamente morbida. Priva di ogni impurità» è il suo consiglio per una maschera davvero idratante.

LO SCRUB AL CAFFE’ DI HALLE BERRY
Top model di grido, attrice di successo e testimonial ricercatissima, Halle Berry cura in modo particolare la pelle del corpo. E lo scrub è uno dei punti fermi del suo beauty care, soprattutto quando deve indossare i suoi audaci abiti da sera. Ma anziché acquistarlo in profumeria, lo prepara da sola, miscelando olio d’oliva extravergine e fondi di caffè. Risultato: una pelle ben nutrita, morbida e levigata. Lo stesso che si ottiene con gli scrub a base di sale e oli essenziali proposti da molte case cosmetiche.

Halle Berry cura viso e corpo con scrub mirati.

Mike Coppola - 2014 Getty Images

UNA BOCCATA D’OSSIGENO PER LA PELLE DI MADONNA
Sono ormai alcuni anni che, prima di ogni esibizione, Madonna si sottopone a un trattamento a base di ossigeno e ozono, abbinati a vitamine, attivi antiossidanti e acido ialuronico, che stimola la produzione di collagene e migliora la microcircolazione, rendendo la pelle più levigata e luminosa in tempo reale. Un effetto simile, anche se meno accentuato, si può ottenere con un maschera ossigenante.

DEMI MOORE USA UN SIERO MADE IN ITALY
Nonostante i suoi 52 anni, Demi Moore mantiene intatto tutto il suo fascino. Merito di madre natura, che ha dotato la sua pelle di un collagene di qualità, ma anche dei cosmetici Bakel, molto amati dalla diva. Il preferito nellegrandi occasioni? Non ci sono dubbi, è il fluido effetto lifting P-Lipic.

Il segreto di Demi Moore è un siero tutto made in Italy.

Mark Davis - 2014 Getty Images

OCCHI GONFI? FAI COME SANDRA BULLOCK
Sembra che l’azione decongestionante delle creme per curare le emorroidi abbia ottimi effetti anche sulle borse sotto gli occhi. Lo ha confidato Sandra Bullock al settimanale americano Eve Magazine, precisando che, prima di calcare il red carpet, applica uno strato abbondante di prodotto, a mo’ di maschera. Chi non vuole seguire l’esempio della bella astronauta del film Gravity, può sempre ricorrere a una crema specifica arricchita con estratti vegetali, dalle proprietà drenanti.

LA MASCHERA ANTIAGE FIRMATA GWYNETH PALTROW
Zucchero, caffè, farina d’avena, olio e miele: sono gli ingredienti che compongono la maschera preferita da Gwynet Paltrow. Nutriente e antirughe, è un vero un vero toccasana per le pelli secche, che tendono a segnarsi precocemente. Chi ama i cosmetici naturali, ma non fatti in casa, può curiosare negli scaffale delle erboristerie.

Gwineth Paltrow ama le maschere fai da te con prodotti naturali.

Layne Murdoch Jr. - 2014 Getty Images

KATE WINSLET SI DEPURA CON IL CUPPING
Tra le dive d’Oltreoceano va forte il cupping, una terapia depurativa di origine orientale. La più entusiasta è Kate Winslet. Il metodo  prevede l’applicazione  sul corpo di piccole coppe in vetro calde. Grazie al loro effetto ventosa, richiamano in superficie i liquidi stagnanti carichi di tossine, che poi vengono espulsi attraverso le ghiandole sudoripare. Con grande vantaggio per la linea e per la pelle.

PRIMA DEL RED CARPET DIETA LAMPO PER TUTTE
Succo di pompelmo e verdure a volontà: sono gli unici alimenti previsti nella Hollywood 48 Hour Miracle Diet, che le dive seguono nei due giorni che precedono un grande evento, con relativa passerella sul red carpet. Non oltre, altrimenti può provocare seri danni all’organismo. La perdita di peso, dovuta soprattutto all’eliminazione dei liquidi, è di due chili circa (quanto basta per chiudere senza sforzo la lampo dell’abito da sera).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso