CHIOMA IN TESTA 14 Giugno Giu 2012 1258 14 giugno 2012

Dimmi che faccia hai e ti dirò... come pettinarti

Consigli pratici (rubati alle star) per un'acconciatura perfetta.

  • ...
SGP Reference: ShootID=1941994 EventID=68705 Date=12/06/12

Vorresti il lungo morbido di Angelina Jolie o il corto sbarazzino di Michelle Williams, ma non sempre l’acconciatura preferita è quello giusta per il tuo viso.
Il taglio deve valorizzare i punti forti e mitigare i difetti. Come scegliere quello giusto? Affidandosi ai consigli di un bravo parrucchiere o provando virtualmente oltre 900 pettinature diverse sul sito www.ivillage.com/virtual-makeover.
Ma anche copiando con furbizia come gli hair styling pettinano le celebrità.
Ecco qualche idea rubata alle star protagoniste il 12 giugno scorso dei Women in Film Crystal + Lucy Awards 2012, l’evento tutto al femminile che premia dal 1977 l’impegno e il talento delle donne in campo cinematografico, e i volti giusti per indossarle.
VISO QUADRATO, MEGLIO ADDOLCIRE

L'attrice Nia Vardalos. (Sgp).

310Pix/SGP - Copyright 310Pix/SGP 2012

Se hai un viso quadrato con lineamenti irregolari, punta sul movimento per addolcire i tratti e smussare l’evidenza di un’ossatura forte e pronunciata. Se preferisci i capelli lunghi trai ispirazione dall’acconciatura di Nia Vardalos, l’irresistibile protagonista del film Il mio grosso grasso matrimonio greco: taglio scalato sulle lunghezze, scriminatura laterale e ciocche morbide che incorniciano il viso (se hai i capelli diritti puoi osare una leggera permanente con onde grosse). Se ami le medie lunghezze adotta un taglio sfilato e mosso in avanti per addolcire la mascella. Per il corto scegli una frangia lunga e degradante su entrambi i lati del viso. Sono sconsigliate la scriminatura centrale, i tagli corti e pareggiati e il raccolto stretto aderente alla testa.
SE LA FRONTE È ALTA

L'attrice Julie Benz. (Sgp).

310Pix/SGP - Copyright 310Pix/SGP 2012

La pettinatura di Julie Benz, famosa attrice statunitense di cinema e televisione (vedi Desperate Housewives), semplice e chic con coda di cavallo bassa tirata e il ciuffo-frangia laterale che ricade sfilato di lato, è perfetta per chi ha il viso ovale ma la fronte troppo alta, perché lascia liberi i contorni del volto ma ricopre in parte la fronte. Come si realizza? Se avete i capelli dritti come spaghetti, basterà lucidarli con un siero ai semi di lino e poi raccoglierli avendo cura di tirare ben dritta la frangia. Se sono mossi, prima di raccogliergli dovete proteggerli con uno spray specifico per il calore e poi stirarli con la piastra.
OVALE, LA FORMA DELLA PERFEZIONE

L'attrice Cote de Pablo. (Sgp).

310Pix/SGP - Copyright 310Pix/SGP 2012

L’ovale è la forma perfetta. Sei hai questo viso sei fortunata, perché puoi indossare qualsiasi taglio, anche un carré «difficile»come quello di Cote de Pablo, attrice cilena naturalizzata statunitense e Ziva David nella serie televisiva NCIS.
Come si mantiene questo carré lungo con le punte gonfie e mosse? Se hai i capelli fini usa uno shampoo volumizzante e applica sui capelli umidi una spuma per dare corpo ai capelli, poi asciuga con phon e diffusore, stropicciando’le punte dei capelli con le mani per ottenere un effetto mosso. In alternativa, arrotola le singole ciocche di capelli su una grossa spazzola tonda e concentra il getto d’aria man mano che le srotoli.
TONDO IN PRIMO PIANO

L'attrice Jenna Elfman. (Sgp).

310Pix/SGP - Copyright 310Pix/SGP 2012

Regola numero uno per il viso tondo: mai lasciare le guance scoperte. L’acconciatura deve affinare i tratti e incorniciare il viso con ciuffi sfilati che riducono il volume dell’ovale. Perfetto il taglio di Jenna Elfman, attrice statunitense nota oltreoceano per il ruolo di Dharma nella serie televisiva Dharma & Greg: corto e sfilato ai lati, con scriminatura laterale e frangia lunga. Meglio evitare la riga centrale perché accentuerebbe la forma tonda del viso, e il carré. Sì invece alle forme voluminose che possono allungare la silhouette del volto.
VEZZO IN TESTA SALVA TUTTE

L'attrice Chloë Moretz. (Sgp).

310Pix/SGP - Copyright 310Pix/SGP 2012

Cerchietto mon amour! È l’accessorio più versatile che risolve in un attimo problemi di styling. Si indossa sui tagli lunghi, medi e corti.
E Chloë Moretz, giovane star hollywoodiana e nuovo volto del Max Mara Face of the Future Award, nonché protagonista con Johnny Depp, Eva Green e Michelle Pfeiffer dell’ultima pellicola di Tim Burton Dark Shadows, ha scelto di sfoggiarlo sul red carpet dei Women in Film Crystal + Lucy Awards 2012. Nel suo caso, definisce un’acconciatura sciolta e lunga che nasconde le orecchie e i contorni del suo viso tondo da bambina (Chloë ha solo 15 anni), ma può essere indossato anche su un taglio corto o su un raccolto per impreziosire il look.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso