ALLO SPECCHIO 21 Marzo Mar 2012 1045 21 marzo 2012

Il trucco che fa primavera

Le nuove collezioni make up lasciano un’ampia possibilità di scelta, che permette di creare look a misura di donna. Dal rosa tenue o acceso, concesso a bionde e more, alla calda ambra.

  • ...
trucco

Occhi enfatizzati con i colori dei fiori e dei frutti o con i toni caldi dell’ambra, labbra accese da un rosso fiammeggiante o sfiorate da un tenero rosa, unghie variopinte o di una lucentezza quasi naturale.
Via libera alla fantasia: sembra questa la parola d’ordine dei make up artist che hanno creato i nuovi trucchi per la primavera 2012. Nessun diktat, quindi, ma una grande varietà di scelta, che permette a ogni donna di inventare look diversi, a seconda dell’occasione o dell’abito che indossa. Ma curiosando nelle nuove collezioni delle grandi maison, Modainforma.it ha individuato tre tendenze forti.
 VOGLIA DI ROSA

Clutch Garden Party di Dior.

Colore passepartout per eccellenza, il rosa sottolinea la bellezza delicata delle bionde e addolcisce il fascino delle brune, si presta a make up monocromatici, come Total Pink di Shiseido, ma anche ad accostamenti molto raffinati.
Negli ombretti del look spring Garden Party di Dior è abbinato al grigio o al marrone, per creare chiaroscuri d’effetto; mentre la collezione Rose et Noir di Guerlain è tutta giocata sul contrasto tra questi due colori, decisamente ad alto impatto. Bocca e guance devono essere in tinta, scegliendo le nuance più delicate e luminose del rosa, come quelle di blush e rossetti del maquillage La Roseraie des Délices di Lancôme.
DALLA NATURA AL BEAUTY

Yves Saint Laurent, collezione make up primavera 2012.

Puntano su coleidoscopiche tonalità rubate a fiori e frutti, invece, due big dell’haute parfumerie. Nel trucco Candy Face, Yves Saint Laurent illumina le guance con un blush pesca o albicocca, mette in risalto gli occhi sfumando sulle palpebre i colori delle rose e delle viole zuccherate, enfatizza la bocca con golose tinte sorbetto.. Nasce dalla stessa ispirazione la ricca tavolozza full colour creata da Givenchy per la collezione Instant Bucolique, in cui spiccano il viola acceso, il delicato verde erba, il fucsia più vivace e il rosso ciliegia.
MORBIDE NUANCE AMBRATE

Harmonie de Printemps di Chanel.

Chi preferisce un trucco solare, non può sbagliare scegliendo Topaz di Estée Lauder. Il suo creatore, Tom Pecheux, ha preso spunto dai colori caldi del deserto dell’Arizona, dove luci e ombre danno vita a sfumature inedite, che spaziano dall’ambra al caramello, dal bronzo al tortora, per diventare scintillanti sulle labbra grazie a un gloss trasparente impreziosito da pagliuzze dorate.
Anche Chanel ha inserito tonalità dalla morbida lucentezza nel raffinato maquillage Harmonie de Printemps, soprattutto per rendere splendente lo sguardo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso