22 Settembre Set 2017 1047 22 settembre 2017

La terza marcia femminista di Amber Rose e la mostra di foto di nudo

Si chiama SlutWalk, sfilata delle puttane. Si tiene ogni anno a Los Angeles grazie all'attrice e modella, che ha a cuore l'attivismo. Per la manifestazione del 2017 ci saranno anche gli scatti della fotografa Maggie West: il messaggio è potente.

  • ...
Crissy Milazzo Writer

SlutWalk. Tradotto letteralmente: sfilata della puttana. Un termine provocatorio, utilizzato dai movimenti femministi per definire le manifestazioni antiviolenza più esplicite e pungenti. Il termine non è stato scelto a caso: lo scopo è riappropriarsi di una parola usata per insultare le donne e ciò che fanno del proprio corpo, trasformandola in una rivendicazione di forza e padronanza di sé. Una delle maggiori esponenti a riguardo è sicuramente Amber Rose. Modella e attrice, la 34enne statunitense marcia tutti gli anni per le strade di Los Angeles reclamando diritti. Questa volta l'evento cade il primo ottobre 2017, per la terza volta. La sfilata celebra l'empowerment e libertà di espressione sessuale femminili.

LA BELLEZZA È LIBERAZIONE, NON PUREZZA

Con la collaborazione della fotografa Maggie West è stata concepita una mostra d'arte che celebra diversità etniche, di orientamento, identità e forma fisica. Con 40 ritratti di ragazze che hanno subìto esperienze di violenza, aggressioni, molestie o discriminazioni, la professionista ha creato '98'. Il titolo ha una valenza simbolica ben precisa: ogni 98 secondi, stima il dipartimento di Giustizia americano, una persona viene assalita. Ma il messaggio che passa da questi scatti non si ferma qui. Nel mirino delle attiviste c'è anche il modello di femminilità imposto dalla Chiesa cattolica che educa le donne ad essere pure e a condannarle se osano fare del proprio corpo uno strumento di piacere. Lo scopo della mostra, quindi, è celebrare la bellezza intesa come liberazione, piuttosto che come ideale di purezza e verginità, come sempre è avvenuto nella storia dell'arte. Ecco alcune tra le migliori foto che l'artista ha pubblicato su Newsweek.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso