Specchio, specchio

10 Agosto Ago 2017 1746 10 agosto 2017

Bambini a prova di sole

Per i più piccoli, la crema è d'obbligo anche sotto l'ombrellone e durante le ore meno calde perché la loro pelle ha difese molto scarse. Ve lo spiega la nostra beauty editor Stefania Maroni nella sua rubrica 'Specchio Specchio'.

  • ...
Bambini protezione solare

Tra qualche giorno, per la prima volta, porterò il mio bambino di due anni al mare. Se proteggo la sua pelle con un buon solare ad alto IP, nelle ore meno calde della giornata, posso lasciarlo giocare al sole?
Tiziana di Vigevano

Non appena ho ricevuto la tua lettera, l’ho girata al dottor Vittorio Piccini, un bravo pediatra che conosco da anni. Ecco la sua risposta. «I bambini non dovrebbero esporsi al sole diretto perché, essendo la loro pelle ancora nella fase di sviluppo, ha difese molto scarse. Inoltre produce poca melanina, che costituisce la naturale difesa cutanea contro i raggi UV. Il tuo bimbo trarrà tutti i benefici di una vacanza al mare anche giocando sotto l’ombrellone». Non dimenticare, però, che anche all’ombra il solare è d’obbligo: serve ad assicurare un’efficace protezione dal riverbero della sabbia. Ne ho selezionati due, che trovi nella gallery.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso