21 Giugno Giu 2017 1645 21 giugno 2017

Senti come canta il femminismo

Il 21 giugno è la festa della musica. Per l'occasione abbiamo deciso di ricordare alcuni brani, italiani e stranieri, che celebrano la libertà, la voglia di indipendenza e la forza delle donne.

  • ...
canzoni femministe

Centinaia di artisti sono pronti a invadere le piazze per celebrare la festa della musica (evento in programma il 21 giugno di ogni anno), che coinvolge solo in Italia oltre 500 città e borghi, offrendo ad autori e musicisti la possibilità di esibirsi nei luoghi pubblici. La manifestazione, infatti, nata 25 anni fa in Francia, si è allargata a tutta Europa. Musica di ogni genere (dalla classica al pop, dal rock al jazz, dalla new wave fino a quella da camera e sinfonica) 'contagerà' i parchi, i musei, le vie delle città coinvolte, spingendo tutti alla partecipazione:  l'Italia ha scelto il tema «La strada suona» esortando i cittadini a esibirsi all'aperto con i propri strumenti unendosi idealmente ai tanti artisti coinvolti. Per celebrare questa giornata di festa, abbiamo deciso di ricordare sei brani, italiani e stranieri, che cantano la libertà e la forza delle donne.

THESE BOOTS ARE MADE FOR WALKING
Era il 1966 quando Nancy Sinatra si scatenavasulle note del brano These boots are made for walking, composto da Lee Hazlewood e interpretato magnificamente dall'artista di Jersey City. Un inno alla libertà, all'indipendenza, alla voglia di rivalsa delle donne, da cantare e ballare. «Questi stivali sono fatti per camminare/ed è proprio quello che faranno/prima o poi, questi stivali/ti calpesteranno».

SIAMO DONNE
Insieme sul palco in minigonna e scollatura libera, nel 1991 Jo Squillo e Sabrina Salerno cantavano, senza peli sulla lingua, l'orgoglio e la soddisfazione di appartenere al genere femminile. «Siamo donne, oltre le gambe c'è di più/Donne donne un universo immenso e più/Senza donne ma sai che noia qui in città/Donne donne la vita gira un po' di più».

LITTLE BLACK SANDALS
Il coraggio di rinunciare al dolore. In Little Black Sandals, Sia canta il desiderio di una donna di scappare da un uomo che la picchia e la fa soffrire e 'ringrazia' le sue scarpe, che l'hanno aiutata a fuggire via. «Questi piccoli sandali neri/mi porteranno lontano da qui/Questi piccoli sandali neri/vanno nella giusta direzione»

STRONG ENOUGH
La storia di una donna tradita che trova la forza per allontanare dalla sua vita l'uomo che l'ha umiliata. Senza rimpianti, senza piagnistei. La canta Cher, nel brano Strong Enough: «Sono forte abbastanza/per vivere senza te/forte abbastanza/ho pianto a sufficienza/ora sono forte/abbastanza/per sapere che te ne devi andare».

GIRLS JUST WANT TO HAVE FUN
Una canzone e un videoesplicitamente 'fuori dalle regole', per urlare la voglia di libertà e di divertimento di ogni ragazza. Girls just want to have fun di Cyndi Lauper è una canzone 'ribelle' da conoscere, ascoltare, ballare, ogni volta che si ha bisogno di una carica di sana energia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso