19 Maggio Mag 2017 0907 19 maggio 2017

Allenati (anche) a tavola

Chi corre e va in palestra con regolarità ha bisogno di più calorie. Ma vanno assunte con gli alimenti giusti. Ecco i cinque indicati dagli esperti di Weight Watchers.

  • ...

L'esercizio non è solo un buon modo per perdere peso, ma è anche essenziale per rimanere in buona salute. Gli aficionados di jogging e palestra, però, troppo spesso a tavola non si comportano nel modo giusto. Chi si allena con regolarità, infatti, ha bisogno di mangiare di più per compensare tutte le calorie che brucia e opta per quelli sbagliati, rischiando di vanificare tutti gli sforzi. Secondo gli esperti di Weight Watchers, ecco quali sono i cinque migliori 'alimenti da allenamento'.

QUINOA
Priva di glutine, la quinoa è però ricca di magnesio, minerale essenziale per riacquistare energia, e non solo mentale. I semi quinoa contengono alte concentrazioni di amido e sono delle proteine complete: questo significa che sono in grado di fornire tutti i blocchi di aminoacidi di cui il corpo ha bisogno per produrre nuove proteine. Insomma, la quinoa è per vegetariani e vegani un'ottima alternativa alle proteine animali.

PATATE DOLCI
Dopo un allenamento molto intenso, ad esempio un'ora di spinning, l'ideale è consumare un pasto con carboidrati e proteine, che aiutano il recupero muscolare. In questo senso, le patate dolci sono una scelta molto saggia, perché contengono carboidrati, appunto, vitamina C e beta carotene, indispensabile per il tessuto connettivo.

TACCHINO
Vegani e vegetariani non saranno d'accordo, ma un pasto a base di tacchino è perfetto a metà settimana. Soprattutto per chi va in palestra. La sua carne bianca contiene vitamina B, selenio, che protegge dai danni ai tessuti, e fosforo, che aiuta a sfruttare tutta l'energia proveniente dal cibo.

FAGIOLI NERI
Il modo migliore per non avere fame durante un'intensa sessione di allenamento? Andare a correre o in palestra dopo aver consumato un piatto con un alimento ricco di fibre. Tra di essi, gli esperti di Weight Watchers hanno indicato i fagioli neri.

AVENA
L'avena è perfetta per chi si allena presto. Grazie al basso indice glicemico, se consumato a colazione questo cereale è in grado di fornire energia per tutto il mattino. L'avena contiene anche una fibra solubile chiamata beta glucano capace di abbassare il colesterolo ed i trigliceridi, e che aiuta a normalizzare i livelli di zucchero nel sangue.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso