17 Gennaio Gen 2017 1641 17 gennaio 2017

Come ti palpeggio Donald Trump

Una femen ha 'assalito' la statua di cera del presidente Usa in un museo di Madrid, richiamando una sua nota affermazione sessista. Il direttore del museo non ha apprezzato.

  • ...
trump femen

«Il patriarcato va preso per le palle». Il messaggio, che più esplicito non si può e che è speculare alle dichiarazioni del presidente degli Stati Uniti Donald Trump rivolte alle donne, è stato lanciato da una Femen che alle parole ha fatto seguire i fatti. Durante l'inaugurazione di un museo delle cere in quel di Madrid, una ragazza a torso nudo, con scritte sulla schiena le parole «Grab patriarchy by the balls», ha 'assalito' la statua di Trump afferrandola per i genitali.

STIZZITO IL DIRETTORE DEL MUSEO
L'attacco è stato rivendicato dalle Femen via Twitter, mentre lo staff del museo, come riporta il Guardian, ha faticato un po' prima di riuscire a far uscire l'attivista coinvolta da una porta sul retro. Curiose le parole con cui il direttore del museo si è dissociato dall'azione dimostrativa: «Se vogliono farlo, che lo facciano direttamente a lui. Altrimenti è troppo facile», ha affermato, spiegando quanta cura sia stata profusa dagli scultori per rendere la statua il più realistica possibile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso