22 Agosto Ago 2016 1035 22 agosto 2016

Torna in forma facendo la spesa

Spingendo il carrello nelle corsie del supermercato si possono bruciare molte calorie. Ma anche cucinando alla 'vecchia maniera'. Ecco le attività quotidiane che ci aiutano a perdere peso.

  • ...
spesa

Con la fine delle vacanze, è tempo di tornare alla routine di tutti i giorni. Ma anche, magari, di iniziare a pensare a come buttare giù quei chiletti accumulati durante le ferie, tra giornate di relax in spiaggia, aperitivi, cene fuori e quant'altro. Con il lavoro che ricomincia non avete tempo per fare jogging o odiate andare in palestra? Niente panico: la nostra vita è piena di attività che possono aiutarci a bruciare calorie, con il minimo sforzo.

BACIARE
Le lunghe sessioni di baci sono cosa da teenager, forse. O per coppie che sono all'inizio della loro storia d'amore. Può darsi. Ma baciando, unendo l'utile al dilettevole, si possono bruciare due calorie al minuto. Dunque 120 all'ora, più o meno come 20 minuti di jogging. Non solo: questo genere di contatto intimo aumenta il livello di ossitocina, ormone che riduce lo stress, la pressione sanguigna e che fa bene al cuore. In tutti i sensi.

FARE SHOPPING
Ecco, questa attività può essere un po' stressante, quando i vestiti non entrano. Ma è indubbio che mettersi e togliersi decine di capi durante un'intensa sessione di shopping aiuti a bruciare calorie: fino a 130 all'ora, più o meno come 100 flessioni. E, secondo una ricerca della catena di grande distribuzione Debenhams, ogni donna impiega ben più di un'ora per trovare vestito giusto, e lo fa dopo aver 'scandagliato' più negozi, per un totale di 7.300 passi e 385 calorie.

FARE LA SPESA
Spingere il carrello è senza dubbio un esercizio fisico, soprattutto se è pieno. Quindi, per bruciare calorie meglio prendere prima l'acqua, magari un paio di casse, e poi iniziare a fare la spesa, riempiendolo ancora di più via via che percorrete le corsie del supermercato. E non fatevi scoraggiare dai prodotti sugli scaffali più alti: per raggiungerli, in fondo, brucerete qualche caloria in più. In media, per riempire un carrello e fare dunque una bella spesa completa si bruciano circa 200 calorie.

CUCINARE
Mangiare per dimagrire. È possibile, soprattutto se siamo noi a preparare ciò che poi porteremo in tavola. Tritare cipolla e prezzemolo, tagliare carote, zucchine, melanzane e ogni tipo di verdura a piacimento, mescolare la pasta e poi scolarla, spostare pentole, alzarsi sulle punte per prendere una padella e poi abbassarsi per mettere la teglia in forno. Il tutto stando in piedi. Cucinare alla vecchia maniera, senza usare microonde e robot da cucina, può aiutare a bruciare 150 calorie all'ora. Come mezz'ora di corsa.

RIDERE
Si dice che ridere allunghi la vita. Ecco, è davvero così. Ma se siete il genere di persone che si sbellica dalle risate davanti a un film comico, siete fortunate. Perché la risata è un'attività che coinvolge tutto il corpo e che, se fatta abbastanza a lungo, 'rende' più del tapis roulant: circa 40 calorie ogni 15 minuti. Senza considerare che ci aiuta a rinforzare i muscoli addominali e a ridurre lo stress.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso