12 Agosto Ago 2016 1431 12 agosto 2016

Quando il parto è fulmineo

Si stava recando in ospedale quando una contrazione più forte delle altre le ha fatto capire che il momento era arrivato. Nel giro di poco Jessica ha dato alla luce la sua bambina davanti alle telecamere di sicurezza della struttura sanitaria.

  • ...
Jessica Stubbins

Si era recata di corsa in ospedale quando le contrazioni sono diventate così forti da farle temere un parto di qualche giorno in anticipo rispetto a quanto programmato. Una paura fondata tanto che Jessica Stubbins non ha fatto nemmeno tempo a varcare le porte del pronto soccorso che si è dovuta accovacciare per partorire. Il tutto mentre suo marito Tom stava parcheggiando la macchina.
Quando l'uomo è finalmente entrato in ospedale ha visto la moglie tenere in braccio la loro piccola Lucy. A Tom, così, non è restato che dirigersi verso la reception per attivare i primi soccorsi. A riprendere il parto fulmineo ci hanno pensato le telecamere di sicurezza della struttura sanitaria che, fotogramma dopo fotogramma, hanno consegnato ai posteri un evento davvero memorabile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso