18 Maggio Mag 2016 1901 18 maggio 2016

Alitalia si rifà il look

Presentate le nuove divise disegnate dallo stilista Ettore Billotta: per le donne i colori dominanti sono il rosso e il verde. Nella gallery, una carrellata di outfit delle hostess della compagnia che hanno fatto la storia.

  • ...
'Alitalia Day. Our journey to excellence'

Dopo quasi 20 anni, Alitalia cambia look. Rinnovando le divise del suo personale.
La nuova collezione, ideata dallo stilista di alta moda Ettore Billotta, si ispirano al glamour della moda degli Anni '50 e '60: sono rosse per il personale di volo e verdi per quello di terra. Come copricapo un cappellino di design. Per il personale maschile, invece, grigio antracite e verde bosco. «Con queste nuove divise intendiamo rappresentare nel mondo l'eccellenza dell'Italia. Un Paese che da sempre è un'icona di stile ed eleganza a livello mondiale», spiega l'a.d. della compagnia Cramer Ball. «Potete capire quanto abbia combattuto per avere il rosso», ha scherzato invece il presidente della compagnia Luca Cordero di Montezemolo facendo un riferimento al suo passato in Ferrari.

LE DIVISE DI IERI E DI OGGI
Lo stilista di haute couture Ettore Bilotta nel 2003 e nel 2014 si era occupato delle divise di Etihad Airways: è infatti molto conosciuto in Medio Oriente e nel 2008 ha rinnovato anche le divise della Guardia di Finanza italiana.
Le precedenti divise di Alitalia, quelle blu e verdi, erano state realizzate nel 1998; erano firmate Mondrian. Nel corso degli anni diversi importanti stilisti hanno disegnato le divise per i dipendenti di Alitalia, proponendo anche colori molto lontani dal rosso, verde e bianco del logo della compagnia, tra cui il giallo e il fucsia negli Anni '70. Tra gli stilisti che hanno disegnato divise per Alitalia c’è anche Giorgio Armani, che creò quelle del 1991, grigie e dalle linee semplici. Nella gallery le divise storiche della compagnia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso