1 Aprile Apr 2016 1622 01 aprile 2016

Sex and the City in salsa ghanese

Nicole Amarteifio ha deciso di adattare la famosa serie tivù femminista per il suo Paese natio. Le vicende di cinque ragazze ricche, benestanti e disinibite fanno da sfondo a An african city, ambientato ad Accra.

  • ...

Sex and the City è ormai superato. O meglio, lo sono le protagoniste e la location. Nicole Amarteifio, nigeriana vissuta a New York, ha infatti scritto e diretto una nuova serie, An african cityispirandosi al famoso telefilm americano, ma ambientandola in Ghana. Protagoniste della serie, in onda da due anni su Youtube, sono cinque ragazze africane che hanno vissuto, studiato e lavorato all'estero, ma che tornano nella madrepatria per motivi personali o di lavoro. L'autrice dello show ha voluto dare voce a quell'1% della popolazione africana benestante e istruita che trascorre tutta l'adolescenza e i primi anni della vita adulta all'estero, ma che sentono ancora forte il richiamo della terra natia.

LA GIORNALISTA ROMANTICA
La Carrie ghanese è Nana Yaa, ragazza vissuta a New York ma ritornata in Ghana per lavorare in un'importante radio nazionale. Figlia di un ex diplomatico, è la determinata e romantica giornalista del gruppo.

LA LIBERTINA
Sadé
è la reincarnazione di Samantha. Laureata in legge all'Università di Harvard è la più spregiudicata del gruppo. Piccante, amante del sesso selvaggio, meglio ancora se con uomini sposati. Spesso litiga con Ngozi, Cristiana convinta e poco liberale, al contrario dell'amica.

LA BACCHETTONA
Ngozi
è la più legata alle sue origini africane. Religiosa convinta, al contrario delle amiche non indossa vestiti provocanti e ha deciso di rimanere vergine fino al matrimonio.

AVVOCATO E DIVORZIATA
Makena
ha studiato ad Oxford per diventare avvocato. Dopo aver vissuto diversi anni a Londra, è tornata in Ghana dopo il divorzio e senza lavoro. È molto impegnata nella difesa dei diritti della donna.

LA STACANOVISTA
Zainab
è un'imprenditrice che ha costruito un impero lavorando nelle più importanti città americane prima di trasferirsi nel Paese africano. Con aspettative tradizionali sugli appuntamenti e gli uomini, ha poco tempo da dedicare all'altro sesso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso