19 Gennaio Gen 2016 1938 19 gennaio 2016

Islam arcobaleno

La fotografa Samra Habib ha deciso di dare vita a un progetto fotografico che illustra la realtà dei giovani musulmani omosessuali. Per dimostrare che non tutti credono in Allah allo stesso modo.

  • ...
1156193

Samra Habib è una fotografa nata in Pakistan. Vive a Toronto ed è lesbica. Ma crede nell'Islam e, si sa, le religioni spesso non vanno d'accordo con l'omosessualità. Così Samrah, che da sempre ha vissuto sulla propria pelle questa lacerante dicotomia, ha deciso che valeva la pena esplorare il mondo degli omosessuali islamici. Da una parte, per rendersi conto in prima persona che al mondo esistono persone come lei. Dall'altra, per far capire che l'Islam è tutt'altro che una religione monolitica, e che al suo interno si possono trovare i più diversi tipi di persone. Il risultato di questa ricerca è un progetto fotografico dal titolo Just Me and Allah: A Queer Muslim Photo Project (Solo io e Allah: un fotoprogetto gay e musulmano), pubblicato su Dazed.com. Nella gallery seguente sono presenti alcune foto. Che non saranno le ultime, perché Samrah ha intenzione di continuare a viaggiare per continuare a documentare la condizione dei gay musulmani di tutto il mondo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso