19 Novembre Nov 2015 1600 19 novembre 2015

Siamo ambiziose, ma stanche di lottare

Secondo la ricercatrice inglese Michelle Ryan all'inizio della carriera uomini e donne hanno la stessa voglia di realizzarsi. Col tempo, però, quella delle lavoratrici diminuisce.

  • ...
donne-ambizione

Michelle Ryan, professoressa di Psicologia Sociale e Organizzativa alla University of Exeter (Regno Unito), spiega come le donne di oggi siano tanto ambiziose quanto i loro colleghi uomini. Anni di lotte contro barriere sociali e strutturali però, finiscono per minare la loro determinazione, rendendole letteralmente esauste.

L'AMBIZIONE DIMINUISCE CON GLI ANNI
La docente inglese si è chiesta innanzitutto perché il sesso femminile abbia così poche rappresentanti ai vertici del potere e per rispondere a questo interrogativo ha preso in considerazione le più svariate categorie professionali: dagli ufficiali di polizia ai chirurghi passando per gli scienziati. Tra tutti gli uomini e le donne oggetto dello studio è stata registrata  un'ambizione analoga nello scalare la piramide gerarchica. Mentre la spinta dei colleghi aumenta proporzionalmente agli anni di lavoro però, quella femminile sembra decrescere irrimediabilmente. Per molti è colpa del desiderio di maternità, ma la Ryan non è d'accordo e punta il dito contro la mancanza di sostegno.

STRINGERE I DENTI SEMPRE
Nello specifico gli elementi mancanti sarebbero due: i mentori ed i modelli da imitare. In altre parole la cultura di oggi sarebbe priva sia di figure senior che vogliano attivamente appoggiare l'ascesa delle donne, sia di leader che possano essere presi ad esempio. E finchè l'ambiente di lavoro non avrà queste caratteristiche, la scalata del gentil sesso rimarrà una battaglia persa in partenza a meno che non ci sia una vera e propria presa di coscienza e voglia di stringere i denti.

IL FALLIMENTO DELLE AZIENDE NON DIPENDE SOLO DALLE DONNE
Michelle Ryan si era già occupata del tema in passato. In una sua ricerca precedente aveva spiegato come la connessione tra la presenza di boss di sesso femminile in alcune aziende e  il fallimento delle stesse non esista: nei casi che aveva preso in esame le donne diventavano leader quando la situazione era già irrecuperabile diventando dei perfetti capri espiatori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso