16 Novembre Nov 2015 1822 16 novembre 2015

Salvò donna incinta al Bataclan, la ritrova su Twitter

La donna in gravidanza rimasta appesa alla finestra mentre i tre terorristi assaltavano la sala da concerti ha potuto ringraziare, per mezzo di una ricerca sui social, l'uomo che l'ha soccorsa.

  • ...
Paris-Shooting

Il video che la ritrae ha fatto il giro del mondo: mentre dentro il Bataclan infuriava l'orrore, lei se ne stava appesa a una finestra, sospesa nel vuoto e con un figlio in grembo. Immagini che lasciano, a ogni visione, col fiato sospeso, finché due braccia non si sporgono al di fuori della finestra, sollevando la donna incinta e traendola in salvo. Chi era quel ragazzo, il salvatore? La famiglia della ragazza ha dato il via a una ricerca su Twitter per rintracciarlo e poterlo ringraziare.

RIMARRANNO ANONIMI
L'iniziativa ha funzionato: il tweet è finito sulla timeline del fratello del ragazzo. L'eroe per caso e la ragazza incinta si sono quindi scambiati i numeri di telefono via mail e hanno potuto constatare con grande sollievo che entrambi stavano bene. Sconosciuta l'identità dei due protagonisti della storia, che dopo essersi ritrovati vogliono rimanere anonimi. A confermare il lieto fine, solo un tweet.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso