11 Novembre Nov 2015 1727 11 novembre 2015

E tu, staresti a guardare?

In una metro di Londra è stato girato un video-esperimento per capire come si comportano gli uomini di fronte alle molestie sessuali sui mezzi pubblici. Il risultato stupisce ma i dati sul fenomeno sono scoraggianti.

  • ...
video

Come vi comportereste se vedeste un uomo molestare una donna sui mezzi pubblici? Fingereste di non aver visto nulla? O vi alzereste dal vostro posto per intervenire?
Testare l'indifferenza dei passeggeri: era questo l'intento degli autori di un video girato nella metro di Londra per scoprire le reazioni delle persone davanti a una molestia sessuale in pubblico. Alcuni videomakers hanno pensato a un vero e proprio esperimento sociale. Hanno scelto una donna (molto carina) e un uomo (dal fisico imponente). Le intenzioni moleste di lui sono piuttosto evidenti, tanto che alla fine s’è sfiorata la rissa. Dopo qualche minuto di avances, infatti, un uomo ha deciso di intervenire: lo ha fermato l'attrice, spiegandogli che si trattava di un esperimento, prima che i due uomini si mettessero le mani addosso.

LE VITTIME SONO IL 10%
L’esperimento è andato quindi a buon fine perché ha contraddetto la tesi da cui è scaturito: l'indifferenza mostrata troppo spesso di fronte a una molestia. Ma i numeri non sono positivi. Le autorità inglesi hanno lanciato la campagna Report it to stop it (Segnalalo per fermarlo): infatti secondo i dati, il 10% dei passeggeri è oggetto di comportamenti sessuali indesiderati sui mezzi pubblici a Londra, ma solo uno su dieci li denuncia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso