21 Ottobre Ott 2015 1507 21 ottobre 2015

I cibi antistress

Women For Expo e la Professional Women's Association di Milano organizzano un evento dedicato alla nutrizione delle lavoratrici. Per non perdere il gusto del mangiare nonostante la fretta di tutti i giorni.

  • ...
ThinkstockPhotos-525450695

Melograno con yogurt. Indice glicemico 35 sia dello yogurt sia del melograno. Menù 2 vegetariano.

Getty Images/iStockphoto

«Lo stress lavorativo quotidiano determina un incremento dell'infiammazione cronica, della glicemia e del cortisolo. Per evitare l'instaurarsi di questi processi è bene scegliere cibi che sono fonti naturali di acido folico, come gli ortaggi, la frutta fresca, la frutta secca e i legumi, o che contengono principi antiossidanti come il tè, il limone, i porri, i broccoli, i ravanelli, i pompelmi, gli agrumi, i broccoli, i pomodori, gli spinaci e anche il vino rosso». A spiegarlo mercoledì 21 ottobre alle ore 19 all'Hotel Boscolo di Milano è la dottoressa Paola Signorelli, medico chirurgo e specialista in Scienze dell’alimentazione e dietetica. In un workshop organizzato da Women for Expo, la Professional Women's Association di Milano riflette su come coniugare benessere, alimentazione corretta e tempi ristretti della vita manageriale. Perché se la forma fisica risulta sempre un elemento importante e distintivo nella vita sociale di una donna in carriera, altrettanto può dirsi del piacere di gustare piatti buoni e salutari. Ecco allora due proposte di menù, consigliate dalla dottoressa Signorelli, per le manager vegetariane e non.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso