7 Settembre Set 2015 1604 07 settembre 2015

Nello sguardo dei bambini migranti

Dopo un viaggio lungo e difficile, sono arrivati in Europa. La Germania è vicina. E nei loro occhi comincia a vedersi la luce della speranza. Ecco la toccante fotogallery.

  • ...
2C059D4900000578-0-image-m-56_1441552780182

La barriera di filo spinato eretta al confine tra Serbia e Ungheria non li fermerà. Dopo un viaggio di migliaia di chilometri, i profughi afghani e siriani sono troppo vicini alla loro meta, la Germania, per rinunciare. E, arrivati in Europa, i loro volti, segnati da un cammino impervio, irto di pericoli e difficoltà, sembrano rischiararsi per la prima volta. I fotografi che erano lì ad attenderli hanno potuto immortalare i volti dei giovanissimi viaggiatori. Sporchi, affaticati, ma con uno sguardo incuriosito davanti all'obiettivo fotografico. Segno che, nonostante tutto, sono rimasti dei bambini. Che sperano, finalmente, di poter cominciare la propria infanzia. Ecco le foto, pubblicate da swns.com.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso