30 Luglio Lug 2015 1307 30 luglio 2015

Cosa succede quando beviamo una Coca

Un farmacista inglese che si definisce 'rinnegato' ha pubblicato sul suo blog un'infografica dove spiega quali effetti scatena nel nostro organismo una lattina della popolare bibita.

  • ...
ThinkstockPhotos-136327907

Diciamo la verità: dolce, frizzante, scende che è un piacere. E quando finiamo la lattina, ne vorremmo ancora. Stiamo parlando della Coca Cola, la bibita più famosa del mondo. Pochi sanno però quali reazioni chimiche scatena nel nostro corpo. A rivelarne gli effetti ci ha pensato un blogger inglese, Niraj Naik, con un nome di battaglia poco rassicurante, il 'farmacista rinnegato': ha pubblicato online un'infografica che sicuramente non piacerà alla multinazionale di Atlanta. Scopriamo dunque, di minuto in minuto, che cosa ci succede dopo aver bevuto una Coca.

I PRIMI 10 MINUTI
Non li vedete, ma se vi siete appena bevuti un'intera lattina di Coca è come se aveste ingerito ben dieci cucchiaini di zucchero (e, in teoria, avreste già raggiunto il limite della quantità giornaliera raccomandata). In condizioni normali vomitereste, ma l'acido fosforico non fa percepire la dolcezza eccessiva. In questo modo, la Coca va giù e non torna su.

20 MINUTI
Tutto quello zucchero in un colpo solo dovrà pur andare da qualche parte. Per gestirlo, il nostro organismo è costretto a secernere dosi enormi di insulina. Il fegato, invece, che non vede l'ora di immagazzinare tutto l'immagazzinabile, si attiva per trasformare lo zucchero nel nemico più temuto: il grasso.

40 MINUTI
E la caffeina? Dopo quasi tre quarti d'ora, è tutta in circolo. Le pupille si dilatano, la pressione sanguigna sale. Il risultato? Il fegato fa una nuova iniezione di zuccheri nelle vene. E i ricettori dell'adenosina nel cervello diventano insensibili: per questo non provate sonno.

45 MINUTI
Aumenta la produzione di dopamina, che stimola i centri del piacere nel cervello. Un po' come succede con l'eroina, dice Niraj Naik.

OLTRE 60 MINUTI
La caffeina non ha solo proprietà eccitanti, ma anche diuretiche. Ed ecco che ora arriva lo stimolo di fare pipì.  Ma che cosa succede? Succede che evacuate prima del tempo sostanze come il calcio e il magnesio, che dovrebbero nutrire le vostre ossa e invece stavolta finiscono direttamente nel water. Inoltre, tutti gli altri effetti svaniscono. Tutt'a un tratto ci si sente stanchi, irritabili e con un rinnovato bisogno di una corposa dose di zuccheri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso