24 Giugno Giu 2015 1324 24 giugno 2015

Mille e un orgasmo

Non esiste un solo modo per raggiungere l'apice del piacere, anzi. Tutte le occasioni sono buone, ogni mezzo è quello giusto. Ecco tutto ciò che c'è da sapere per raggiungere l'agognato climax.

  • ...
ThinkstockPhotos-120686907

Di orgasmo non ce n'è mica uno solo, anzi. Per raggiungere il piacere si può ricorrere a diversi stratagemmi, luoghi e modalità. L'obiettivo è sempre lo stesso. E, oltre al piacere immediato, un sano orgasmo porta diversi benefici al corpo e alla mente.

OGNI MOMENTO È QUELLO BUONO
Clitoride o punto G? Forse la questione non è così importante, visto che alcune donne riescono a venire con la sola stimolazione dei capezzoli. E, a volte, l'orgasmo può arrivare quando meno lo si attende, durante l'esercizio fisico, un momento di meditazione o addirittura durante il parto. Per non parlare di quelli che arrivano durante il sonno.

L'ORGASMO CHE TI CURA
Poco male, comunque. È stato scientificamente provato che eiaculazioni frequenti negli uomini riducono il rischio di contrarre il cancro alla prostata. E sempre a proposito del sesso maschile, anche agli uomini capita di fingere un orgasmo o di non riuscire a raggiungerlo. I motivi possono essere i più svariati, ma spesso le cause del mancato piacere sono da ricercarsi nello stress o in abuso di altre sostanze.

AIUTATI CHE...
Allo stesso modo, le donne devono essere consapevoli che non raggiungere sempre l'orgasmo durante un rapporto penetrativo è una cosa normalissima. Per aiutarsi, comunque, può essere utile usare del lubrificante e capire che tipo di orgasmo si sia più inclini a raggiungere. Come detto all'inizio, non c'è un orgasmo uguale a un altro. Anche variare le pratiche sessuali (orali, manuali) e utilizzare giocattoli erotici o adottare diverse posizioni sono tutti fattori positivi.

LEI E LEI
Le donne lesbiche, d'altro canto, raggiungono l'orgasmo con una frequenza decisamente maggiore rispetto alle donne etero e bisessuali. Per gli uomini invece, etero o gay che siano, non cambia praticamente nulla.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso