26 Maggio Mag 2015 1650 26 maggio 2015

Ho avuto il cancro e non mi nascondo

Tre donne che hanno scelto di non ricostruirsi il seno sono protagoniste della pubblicità di un'azienda di underwear.

  • ...
scar project 7

Ricostruire il seno dopo il cancro è un'alternativa ma non l'unica. È quello che vuole mostrare l’azienda Usa di biancheria intima Play Out, che per una delle sue campagne di underwear ha scelto di fotografare gli effetti della mastectomia sul corpo di chi ha dovuto sottoporsi all'asportazione delle mammelle e non ha poi voltuto optare per l'inserimento delle protesi. Le protagoniste sono Emily Jenson, Jodi Jaecks e Melanie Testa, che hanno scelto una ricostruzione piatta del petto e sperano che la loro scelta possa dare coraggio e far sentire a proprio agio anche  altre donne.

«Vivere in una società che non riflette l'immagine del mio corpo - segnato da cicatrici, senza seno, colpite da cancro - può diventare un grosso ostacolo per le persone a cui è stato diagnosticato un cancro», ha detto ad Huffinghton Post Jodi Jaecks. «Non tutte le donne scelgono la ricostruzione o credono che un intervento estetico basterà a farle sentire come prima. Alcune stanno bene anche senza mammelle o senza il bisogno di usare protesi. Io ho scelto di abbracciare il mio corpo così com'è e andare avanti. La mia a speranza è che altre donne vedendo queste immagini, capiscano che c'è un'alternativa, e che la ricostruzione è solo un'opzione tra le altre».

Il book fotografico di Play Out è stato creato in collaborazione con FlatTopper Orgoglio, un gruppo di sostegno per le persone LGBTQ sopravvissute al cancro che hanno scelto di non ricorrere alla ricostruzione del seno.

Ma c'è anche chi ha scelto di far diventare quelle cicatrici così invasive base per bellissimi tatuaggi. Quelli che l'associazione no profit P.Ink offre alle donne che hanno subito il pesante intervento.

Prima di loro, già il fotografo David Jay con The Scar Project aveva deciso di mostrare in una serie  di scatti, intensi e bellissimi, i segni che il cancro lascia sulla pelle. Guarda la gallery.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso