Moda 5 Settembre Set 2014 1256 05 settembre 2014

I 10 look più glamour di Venezia71

Il palmares degli outfit che hanno sfilato sul red carpet del Lido.

  • ...
Arianna Di Martino

Arianna Di Martino. Lunga gonna a righe in bianco e nero con giacca sagomata.

Alla 71esima Mostra del Cinema di Venezia è tempo dei bilanci. Assegnati i premi cinematografici di questa edizione, è possibile anche stilare il palmares dello stile con i dieci migliori look che hanno calcato il tanto ambito tappeto rosso.
A rendere un outfit degno di nota, non è solo un abito griffato, ma anche il portamento di chi lo indossa, gli accessori e naturalmente l’acconciatura, che deve essere sempre impeccabile. Tra long dress e abiti che lasciano scoperte le caviglie, la parata di buon gusto non si è fatta di certo attendere.
CHARME IN LUNGO
L’abito lungo è un classico per il red carpet, con però diverse correnti di pensiero. C’è chi, come Belen Rodriguez, preferisce i volumi croccanti del taffetà per un abito che si apre sul fondo, chi invece ama abiti dritti e lineari.
È il caso di Alba Rohrwacher (vincitrice della Coppa Volpi per la migliore interpretazione femminile in Hungry Hearts, di Saverio Costanzo), impeccabile in un bianco e nero con la gonna plissettata dal sapore minimalista. Stile strutturale invece per Arianna Di Martino, che sceglie uno spezzato con gonna a maxi righe e giacca dal décolleté vertiginoso. Semplicemente impeccabile. Vanno sul classico invece Costance Jablonski e Rebecca Dayan, entrambe in delicati abiti di chiffon firmati Alberta Ferretti, mentre Ilaria Spada sceglie di abbinare alla seta blu elettrico un top in pelle nera, per un contrasto ammirevole.
ELEGANZA IN CORTO
Rompono invece le regole del tapis rouge le attrici che scelgono gli abiti corti, ma sicuramente degni di ammirazione. Così Alessandra Ambrosio punta al rosso, per un abito leggermente svasato sul davanti, mentre Greta Scarano sceglie un total black firmato N°21 con ricami sulla camicetta in voile. Gonne a ruota dal mood Anni Cinquanta, invece, per Astrid Munoz, che sceglie il bianco e nero, e Uma Thurman, elegantissima e raffinata in un abito grigio e nero di Azzedine Alaia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso