Look 5 Giugno Giu 2014 0800 05 giugno 2014

Marianna, impara dalla Boschi

Impegnata nella riforma della P.a. la Madia è il ministro in black. Ma un po' di colore le farebbe bene.

  • ...
Fendi copia

Marianna Madia adotta sempre un look total black che poco esalta il suo incarnato. Un po' di colore farebbe solo bene al suo guardaroba.

Giovane, incarnato di porcellana, capelli biondi e mossi, un fisico asciutto, tornato subito in forma dopo la gravidanza. Marianna Madia, ministro per la Funzione Pubblica e la Semplificazione del governo Renzi, è entrata subito nel mirino della stampa e degli oppositori per la sua giovane età e per la conseguente poca esperienza sul campo. Ma lei non ci bada e va avanti per la sua strada con impegno.
Per la riforma della Pubblica amministrazione, per esempio, il 30 aprile ha lanciato una consultazione sul web tra i cittadini e a oggi sono 39.343 le mail giunte all'indirizzo rivoluzione@governo.it. «Grazie al contributo e alle idee dei cittadini possiamo ora varare, all'appuntamento previsto del Consiglio dei ministri del 13 giugno, una riforma migliore e ancora più incisiva», ha detto sicura  Madia.
C'è da sperare che all'atteso appuntamento in aula si presenti con un look diverso. Quello adottato fino a ora è troppo cupo e sciatto per una Vergine botticelliana come lei. LetteraDonna.it ha voluto ridisegnare il suo profilo, inserendo un bel po’ di colore nel guardaroba della giovane ministra, senza stravolgerle troppo la personalità (guarda la gallery in basso).
COLORATA AL LAVORO
Per le sue intense giornate di lavoro, divisa tra Ministero e incontri pubblici, sarebbe opportuno abbandonasse cardigan oversize e lupetti color carne per dei completi più grintosi e dalle tinte accese. Dall’arancio al pesca, la Madia sarebbe perfetta con i tailleur pantalone di Mila Schön o quelli in nido d’ape di Ter et Bantine. Per occasioni altamente istituzionali, invece, il completo blu asimmetrico di Gianfranco Ferrè è davvero l’ideale. Colori vitaminici anche per i tubini, che ci immaginiamo ricchi di dettagli come le pieghe di quello rosso firmato Elie Saab o quello con piccoli ricami di Fendi. Anche l’abito fatto di righe multicolor di Aquilano.Rimondi, frizzante ma pacato allo stesso tempo, starà bene alla ministra.
SPORTIVA CON I FIGLI
Impegnata con i figli e amante di capi sportivi e spesso informali, potrebbe comunque valorizzare il suo stile, ad esempio con i tubini in maglia disegnati da Missoni, colorati da righe fucsia e arancio, oppure con tinte più neutre, come i beige e i neri dei vestitini, sempre in filato, di Emilio de la Morena. Per le passeggiate al parco con i bambini, il completo in jeans con pantaloni a palazzo a vita alta di Rachel Zoe, la farà eleggere a mamma dell’anno.
NERO SI, MA GLAM
Amante del nero e delle tinte scure, dovrebbe almeno osare con linee e tagli più glam, per non rischiare di dimostrare il doppio degli anni che ha (appena trentatré). Ecco quindi un completo total black giacca e pantalone firmato Christian Dior o un tubino sagomato con volant sul fondo di Lanvin. Originale anche l’abito nero e gessato, con maniche a sbuffo e ruches sul fondo di Alexandre Herchcovitch. Guarda la gallery per vedere come  un nuovo look gioverebbe alla giovane ministra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso