Tendenze 25 Gennaio Gen 2014 0800 25 gennaio 2014

Ho voglia di...plissè

Un po' rètro e un po' bon ton, lo stile pieghettato porta un tocco di classicità. Con dettagli contemporanei.

  • ...

Trussardi. Abito longuette in lana plissettato, senza maniche e con fascetta in vita, scollo a V.

Le pieghe quest'inverno hanno un solo nome: plissè. Tante pieghette, larghe o molto sottili, ravvicinate a creare movimento e un look che ricorda quello delle divinità dell'antica Grecia. Non solo abito e gonna, la plissettatura si applica anche a top e camicette e se naturalmente si adatta alla perfezione a tessuti leggeri come seta e chiffon, la novità di quest'anno è che si plissettano anche materiali più pesanti come la pelle. Un po' rètro e un po' bon ton, lo stile pieghettato porta un tocco di classicità nel nostro look ma si adatta bene anche a dettagli più contemporanei.

STILE CLASSICO E CONTEMPORANEO
É il caso di Holly Fulton che pieghetta la gonna di un abito in pelle, l'effetto di movimento alleggerisce un capo che diversamente potrebbe risultare pesante donandogli un allure più metropolitano e rock. Blumarine punta sul classico estremo con una gonna al ginocchio finemente plissettata abbinata a cardigan e accessori ton sur ton, per un look d'altri tempi ma di gran tendenza. Da vera dea degli anni 2000 le proposte di Todd Lynn: le gonne, sovrapposte e di due lunghezze, si aprono in una plissettatura fine fermata in vita da un fiocco a creare un effetto ventaglio.
PERFETTA SUL RED CARPET
Perfetta per i red carpet, la moda plissè si presta anche a declinazioni più contemporanee a seconda del capo indossato, come dimostrano le scelte delle celebs: la giovane attrice americana Jessica Alba opta per una minigonna in pelle plissettata per il tempo libero, portata con felpa a fiori e stivali bassi: perfetta per lo stile casual e adatta all'età. Da tappeto rosso, dov'era del resto, l'abito firmato Dior indossato da Jennifer Lawrence per la premiere parigina del suo ultimo film, The Hunger Games: la ragazza di fuoco, dalla vita in giù è un trionfo di pieghe. Classica e sobria la scelta di Hilary Swank, per la cerimonia di consegna della stella sulla Hollywood Walk of Fame alla collega Mariska Hargitay, l'attrice ha scelto un abito smanicato interamente plissettato con pieghe larghe e impreziosito da paillettes dorate su colletto e spalle, sobrietà d'altri tempi. Total plissè anche per l'attrice australiana Abbie Cornish che, ospite al Diane Von Furstenberg's Journey of a Dress Exhibition, era avvolta in un abito di pieghe scarlatte.ù
DI TUTTI I PREZZI
Dai grandi marchi alle catene di fast fashion i capi plissè sono tantissimi: i lunghi abiti di H&M adatti ad altezze importanti e fisici sottili, i castigati modelli di Mauro Grifoni con manica lunga e girocollo, i bicolori di Vanessa Bruno che delineano la figura, la plissettatura larga di Trussardi e i top di Zara impreziositi di cristalli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso