Moda 20 Gennaio Gen 2014 1701 20 gennaio 2014

Pitti Bimbo, abiti retrò

A Firenze in passerella le tendenze della moda per i più piccoli. Tra i marchi presenti anche Cavalli e Blumarine.

  • ...
Fashion: Pitti Immagine Bimbo

L'ex calciatore italiano Paolo Rossi, nelle fila della Nazionale italiana campione del Mondo nel 1982, insieme con la stilista Lavinia Biagiotti Cigna.

ANSA - ANSA

Lo stile si fa spazio anche nel guardaroba dei più piccoli. La riprova sono le 450 collezioni che sono state presentate a Pitti Immagine Bimbo a Firenze. La Fortezza da Basso ha fatto da cornice alle tendenze dell'inverno 2014-2015 che di certo non hanno da invidiare alla moda per adulti. Tanto che ogni anno cresce l'attenzione anche per gli accessori e il design. E passeggiando tra una sfilata e uno stand è facile capire che per la prossima stagione più fredda le bambine trendy avranno un outfit che riecheggia quello della Regina delle nevi, mentre i loro cavalieri opteranno per uno stile che oscilla tra l'Old School e il Rock'n'Roll.
AUTUNNO NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE
Una moderna Alice nel Paese delle Meraviglie che è diventa improssivamente Regina delle nevi. Così saranno le bambine dell'autunno/inverno 2014-2015 grazie ad abitini in raso con paillettes ricamate a mano, piumini con stampe floreali vintage, tessuti laminati e maglieria a grandi bande rosa e fucsia. E per le occasioni più formali il lungo evening dress è d'obbligo. Preziosi ricami farfalla sull’abito balloon, scintillanti intrecci di microstrass sul denim, candidi trafori di merletti e soffici volant enfatizzano la fluidità delle camicie più vaporose. E non solo.
LA REGINA VA A LEZIONE DA COCO CHANEL
La bimba alla moda è cosmopolita con le sue giacchine chic, perle applicate sulla maglieria, tulle ricamato e gonne in organza. Insomma uno stile che guarda con garbo alla lezione di Coco Chanel. Semaforo verde a tulle e pizzi che si abbinano ai tweed dei cappottini e ai velluti degli abiti e delle gonne. Immancabile il tema animalier con le ecopellicce, i piumini maculati, e le stampe degli abiti-
IL RITORNO DEL BRIT STYLE
Ma a Pitti, si sa, non manca mai una buona dose di rock. Da una parte c'è un sapore brit ricercato e a tratti vintage che riecheggia lo stile da college. Dall’altro lato si fa strada una tendenza che rivisita in chiave rock il tartan accompagnandolo a effetti grunge come strappi e rattoppi. Due temi che corrono paralleli o si intrecciano in una fusione ironica e fresca. Il mood Old School si veste con tessuti in tinta unita che incontrano micro fantasie d’ispirazione classica come i pois. I pantaloni invece indossano sapientemente nuove versioni fantasia. Queste stesse fantasie si ritrovano nelle giacche in cui non è difficile ritrovare il rigore dell’uniforme scolastica. Ma non c'è solo la serietà dei tessuti rubati al guardaroba anglosassone. Nel guardaroba dei più piccoli c'è spazio anche per i materiali più sporty quali felpe e matelassé.
BIMBO A TEMPO DI ROCK
Il tema Rock’n’Roll si contamina con il Grunge. Il suo manifesto è il classico tessuto tartan in chiave rock con strappi, rattoppi e effetti used. L'outfit perfetto è fatto di camicie a quadri nei toni del rosso e del nero, abbinate a pantaloni in denim sfumato o strappati con inserti in tartan. Il tutto va accostato a biker jacket total black con fodere fantasia, al chiodo o al bomber college con maniche a contrasto e dettagli in ecopelle.
UN TOCCO CHIC PER LE COLLEZIONI DI RICERCA
Nelle collezioni di ricerca lo chic incontra un’inclinazione bohème e la mixa ad uno stile attento al comfort. Il tutto dipinto con i colori di un bosco invernale. Per le bambine semaforo verde alle bluse dalle stampe Liberty floreali che si accostano ai pantaloni elasticizzati come alle gonne tulipano. Tutto all'insegna della sovrapposizione con capi che differiscono per tessuti o colori. I mai più senza della stagione? Sono presto detti: la camicia, il kilt, il montgomery, le pettorine con dettagli paillettes, il tutto enfatizzato dall’uso di tessuti popeline, velluti lucidi o rigati, doppi crepe e rasetti di lana cotone.

Per informazioni sulla manifestazione: Pitti Immagine http://www.pittimmagine.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso