Bellezza 16 Gennaio Gen 2014 1114 16 gennaio 2014

Un seno al top senza ritocchino

Cosmetici effetto lifting , emulsioni rassodanti, creme anti-smagliature. E i consigli dell'esperta per un decolleté invidiabile.

  • ...
seno

Avere un seno al top senza ritocchino è possibile. Basta sceglire i prodotti giusti.

Notizia del New York Times: le americane vanno pazze per un decolleté nuovo fiammante: pare infatti che la crisi economica non abbia intaccato la voglia di ritocco. E non solo al seno. Secondo una recente indagine dell’Università della California, il 63% delle donne tra i 20 e i 45 anni ha subito il cosiddetto “ritocchino”. Di queste, il 46% ha optato per una mastoplastica additiva, vale a dire, qualche taglia in più di reggiseno. E anche in Italia è uno degli interventi più richiesti.
SENO DA OSCAR ANCHE SENZA RITOCCHINO
Senza però dover a tutti i costi ricorrere alla chirurgia (anche se va tanto di moda) vi consigliamo trattamenti mirati per un seno a prova di topless (anche se non è più tanto di moda). Cosmetici effetto lifting miracolosi, concentrati anti-rilassamento, emulsioni rassodanti, creme anti-smagliature, formule per ritrovare la tonicità, integratori volumizzanti e gel effetto tensore: tutto questo è possibile. E in pochi mesi di trattamento e tanta costanza ritroverete un decolleté da far invidia a LizHurley che, secondo alcuni studi, resta da oltre 20 anni il modello di riferimento di tante donne.
EVITARE BAGNI TROPO CALDI
Ecco nel dettaglio in che modo procedere. Abbiamo chiesto aiuto alla dermatologa Silvia Molteni che ci ha spiegato come trattare una zona tanto delicata come il seno: «la prima cosa da fare per mantenere un bel decolleté è la cura costante della cute che svolge il compito di contenitore e sostegno», chiarisce l’esperta, «essendo questa parte particolarmente delicata occorre utilizzare cosmetici altrettanto delicati. Durante il lavaggio si possono adoperare saponi con un Ph che si avvicini il più possibile a quello della pelle ed evitare agenti schiumogeni che invece disidratano l’epidermide, così come è meglio evitare bagni troppo caldi e lunghi».
MASSAGGIARE DELICATAMENTE VERSO IL COLLO
Per quanto riguarda invece i cosmetici da applicare: «Tra i migliori costituenti vanno ricercati il collagene e l’elastina, già presenti nel derma, che hanno grandissime proprietà non solo idratanti, ma anche di sostegno e protezione, tonificanti, rassodanti e infine rivitalizzanti», spiega infine la dermatologa che ricorda come qualsiasi tipo di texture «va massaggiata delicatamente con movimenti circolari verso il collo per stimolare la microcircolazione escludendo di insistere sul capezzolo».

Perché non partire in tempo quest’anno per sfoggiare in primavera un decolleté da urlo? Guarda la photogallery qui sotto e preparati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso