Consigli 13 Dicembre Dic 2013 1333 13 dicembre 2013

Splendide, nelle notti di festa

Un veglione in famiglia, una serata in discoteca, un incontro a due. Il trucco perfetto per ogni occasione.

  • ...
SANYO DIGITAL CAMERA

Tonalità accese, bagliori dorati, colori morbidi e caldi: sono i leit motiv delle collezioni trucco che le grandi maison propongono per le feste di fine anno. Ce n’è per tutti i gusti. L’imbarazzo è solo nella scelta che, in questo caso, dipende soprattutto dall’occasione in cui vogliamo sfoggiare il make up.

Sugli occhi, via libera a oro e glitter.

RAFFINATO, PER IL VEGLIONE TRADIZIONALE
Circondate dagli amici di sempre, in un’atmosfera allegra e rilassata, è facile sentirsi a proprio agio. Ancora di più quando si ha la consapevolezza di mostrarsi al meglio. E il trucco è sicuramente un alleato formidabile. A una condizione: deve esaltare al massimo i punti di fascino, ma senza inutili esibizioni.Per enfatizzare lo sguardo e sottolineare le labbra, Chanel propone una delicata sfumatura marrone bronzea sulle palpebre e un rosso classico sulle labbra. Anche Givenchy opta per colori molto simili, che creano un contrasto armonioso e mettono occhi e bocca sulla stesso piano.
SEXY, PER CHI È IN VENA DI CONQUISTE
Party e veglioni di fine anno sono occasioni ideali per trasformare una simpatia in un rapporto più intimo o per ravvivare la fiamma di un amore che ha perso sprint. In questi casi, il make up può diventare un complice prezioso. Per sguardi ad alta seduzione, è sempre vincente lo smokey eyes, meglio se con un tocco di ombretto bianco perlato all’angolo interno della palpebra, che rende l’occhio più luminoso. Per labbra… al bacio, invece, si può scegliere tra il vivace fucsia del look natalizio di Dior o il rosa acceso di quello firmato Guerlain.

Sulle labbra, di rigore il rosso.

EXTRASHINE, PER IL PARTY IN DISCOTECA
L’obiettivo è divertirsi, lanciandosi in balli sfrenati fino all’alba, interrotti solo dai fatidici rintocchi della mezzanotte, con relativo brindisi. Una serata così merita un trucco a dir poco scintillante, che mantenga intatto il suo splendore anche sotto le luci psichedeliche della discoteca. Protagonisti assoluti gli occhi, che devono brillare come stelle. La bocca è in secondo piano, ma non per questo deve passare inosservata. Via libera, quindi, agli ombretti l’oro e d’argento e ai gloss glitterati, ma quasi trasparenti, grandi star delle collezioni di Natale create da Deborah Milano e da Naj Oleari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso