Tendenze 29 Novembre Nov 2013 1019 29 novembre 2013

Uno zoo nell'armadio

Cani, gatti e orsetti. Ma anche gufi e pipistrelli. Gli animali conquistano la moda. Per un inverno coccoloso.

  • ...
STREETFSN

Le ballerine Kitty realizzate da Charlotte Olympia.

HB Nam

Per i gatti, si sa, armadi e cassetti sono una tentazione irresistibile. Niente di meglio di una tana imprevista, lontana da occhi indiscreti e, soprattutto, al caldo avvolgente di sciarpe e maglioni. Anche la moda sembra essersi accorta di questo vizietto atavico, stampando musetti, sguardi magnetici e sagome inconfondibili su abiti, bluse, felpe e T-shirt.
Tanti anche gli accessori a tema, da quelli più diffusi, come le cover per smartphone, ai più particolari e sbarazzini. Tra questi, ad esempio, la limited edition natalizia di Longchamp, una borsa fru fru in pelo d’agnello, impreziosita da lunghe ciglia e occhi scintillanti, o le ballerine Kitty di Charlotte Olympia. Non sono una novità, ma dopo aver conquistato i piedi di star come Kate Perry, Taylor Swift e Sarah Jessica Parker, oggi si trovano anche in versione low cost. Per vere cat-addicted.

GATTI DA PASSERELLA
I felini vanno dunque per la maggiore, ma se non amate il «ron ron» delle fusa, niente paura, le alternative non mancano. Nel giardino d’inverno modaiolo ci sono anche cani, soprattutto bassotti, orsetti, gufi e uccellini. Abbiamo avvistato pure qualche pipistrello, oltre alle immancabili coccinelle di fine anno. Frivoli e sbarazzini, perfetti sia per le giovanissime, sia per chi ha qualche anno in più e poca voglia di prendersi troppo sul serio, abiti e accessori in chiave animal piacciono anche agli stilisti più famosi, che ogni tanto regalano qualche chicca a tema. L’ultimo, in ordine di tempo, è stato Karl Lagerfeld, con la capsule collection ispirata alla sua gattina Choupette, seguita su Twitter da quasi 35 mila follower. La linea, che ha debuttato lo scorso 12 novembre nelle boutique monomarca di Lagerfeld, comprende guanti, sciarpe e cappelli, case per cellulari, pochette e borse. Tutto rigorosamente in black e white, i colori più usati dal Kaiser.

VIETATO ESAGERARE
Se il trend vi piace non è d’obbligo rincorrere le grandi firme. Sono infatti numerose le proposte a tema delle catene low cost, da H&M a Zara, fino ad Accessorize, che per l’inverno ha pensato a divertenti berretti in lana con orecchie 3D. Via libera allo shopping, dunque, ma senza esagerare. Un consiglio che in casi come questo va rispettato alla lettera. L’ideale è costruire un outfit che punti su un unico accessorio a tema, per scongiurare l’effetto zoo ed evitare scivolate kitsch, che non sono mai un belvedere.
Nella gallery di Letteradonna.it una serie di abiti e accessori a tema.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso