LA RICERCA 2 Novembre Nov 2013 0900 02 novembre 2013

Più orgasmi con i tacchi a spillo

Tiene allenati i muscoli pelvici. Per questo favorisce il piacere. Ma mai superare gli 11,5 cm.

  • ...
images

Scarpe con il tacco. Indossarle rilassa i muscoli pelvici. E favorisce l'orgasmo.

Irrinunciabile feticcio per le amanti del bello. Accessorio sexy per eccellenza. Il tacco, croce e delizia di tutte le donne. Slancia, allunga, rende più malizioso l'incedere e, sorpresa, gioca un ruolo interessante anche nella sfera sessuale

IL TACCO FAVORISCE L'ORGASMO
Secondo l'autorevole Sunday Times, infatti, sarebbe proprio l'altezza della calzatura a influire positivamente sui muscoli pelvici, altrimenti detti muscoli del piacere, e direttamente coinvolti nell’orgasmo.
La scoperta parla italiano. Maria Cerruto, urologa presso l'Università di Verona, ha scelto di vederci chiaro in materia: «Adorando le scarpe con il tacco, ho voluto cercare qualcosa di positivo in loro e alla fine ho raggiunto il mio obiettivo, scoprendo che i tacchi influiscono sull’attività della zona pelvica, riducendo il fastidio. Ora speriamo di riuscire a provare che indossando questo tipo di scarpe durante le normali attività giornaliere, si riduce anche la necessità di dover ricorrere agli esercizi pelvici per tenere elastica e tonica quella specifica parte del corpo femminile».
L'analisi della Cerruto, pubblicata sulla rivista European Urology, ha coinvolto 66 volontarie al di sotto dei 50 anni, alle quali è stata misurata l’attività elettrica prodotta dai muscoli pelvici a seconda della posizione assunta dai piedi. Il risultato è stato sorprendente: le donne che tenevano i piedi con un angolatura di 15 gradi dal pavimento, corrispondente a un tacco di sette centimetri, mostravano una riduzione di oltre il 15% dell’attività pelvica.
MUSCOLI PELVICI RILASSATI
Lo stiletto, dunque, avrebbe la capacità di rilassare i muscoli, aumentando al tempo stesso la loro forza e la loro capacità di contrazione. Ciò porta a una maggiore eccitazione sessuale e, di conseguenza, un piacere più intenso. «Le donne sono spesso in difficoltà nell’eseguire gli esercizi specifici per la zona pelvica e questo potrebbe rappresentare una soluzione».
MANOLO BLAHNIK FESTEGGIA LA NOTIZIA
Ma cosa ne pensa il designer d'eccellenza dello stiletto, Manolo Blahnik?: «È una splendida notizia, dopo anni di teorie contraddittorie. Per le donne, i tacchi sono un modo per attirare gli uomini. Certo, ci vuole misura, perché un tacco superiore agli 11,5 centimetri non solo non fa camminare bene, ma non è nemmeno elegante».
Al suo pensiero, si è aggiunto quello di un esperto di fitness, Zoe McNulty, che insegna Sweat and Stilettos (sudore e tacchi a spillo) in una palestra londinese: «Quando si indossano le scarpe con i tacchi, si fanno lavorare dei muscoli che nemmeno si sa di avere . Il rischio è, però, di assumere una cattiva postura, per questo la gente viene ai miei corsi».
L'OBIEZIONE DEL PERSONAL TRAINER DELLE STAR
Per Matt Roberts, personal trainer di star come Madonna, Naomi Campbell e Melanie C, «i tacchi alti costringono a contrarre i muscoli del sedere, dell’interno coscia e della parete pelvica e questo aiuta sicuramente ad avere un fisico tonico, ma gli effetti negativi possono alla fine prevalere su quelli positivi, perché quando si indossano gli stilettos, le ginocchia e le caviglie sono costantemente messe sotto pressione, mentre i fianchi finiscono fuori posizione rispetto al bacino. E, sul lungo termine, tutto questo può provocare dei danni al fisico». A voi, care fashioniste, l'ardua sentenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso