Trend 26 Ottobre Ott 2013 1016 26 ottobre 2013

Teste rasate. È moda

Lunghi da un lato, cortissimi dall'altro. Rihanna, Avril Lavigne e Pink dettano la nuova tendenza.

  • ...
Love Ball - London

La modella Alice Dellal con il suo undercut ha incantato anche Karl Lagerfeld.

UK Press/Press Association Images - UK Press/Press Association Images

C'era una volta la rasatura. Completa, o «effetto bold», come la si definiva di solito. Ma dalle star, che come è noto dettano legge in fatto di nuove tendenze, arriva un orientamento diverso: rasati si, ma in modo asimmetrico. A destra, a sinistra, l’importante è che tra i capelli regni la regola dello «sfalsato» non casuale.

PER CHI CERCA UN CAMBIAMENTO DRASTICO
A lanciare la moda è stato l’estro di Avril Lavigne (che dopo il divorzio aveva bisogno di un cambiamento drastico) e a rinforzarla è arrivata la metamorfosi della piccola di casa Disney, Miley Cyrus, che da brava ragazza della porta accanto ha deciso di dare un taglio, non solo ai capelli ma anche alle buone maniere e scioccare i fan dalla testa ai piedi. In realtà, la maison del lusso Chanel, già dalla scorsa stagione aveva puntato su  una testimonial d’eccezione per la sua campagna pubblicitaria, Alice Dellal, (sorella del più famoso Alex, già ex fidanzato di Charlotte Casiraghi) che aveva azzardato un sidecut, così si chiama la rasatura laterale, e per di più bicolor: Karl Lagerfeld ne era rimasto letteralmente folgorato, tanto da volerla ad ogni costo.

Avril Lavigne. La cantante, dopo il divorzio, ha optato per un drastico cambio di look.

CHI OSA NON TORNA INDIETRO
L'undercut o sidecut è una tendenza che sta prendendo sempre più piede anche nel nostro Paese. E chi decide di fare il grande salto e si piace, non torna quasi mai indietro. Anzi, di solito osa sempre di più. Ma la lunghezza zero sui lati (solo uno o entrambi), come ha fatto anche l’attrice italiana Alba Rohrwacher, è più indicata per un pubblico giovanile che non ha paura di osare. Un po’ meno adatta a uno stile bon ton e chic di una lady di 40 anni.
In ogni caso, è abbastanza naturale diventare addicted dei tagli corti. Prima di tutto perché ringiovaniscono rispetto ai capelli lunghi. Poi, perché ridanno vigore alle chiome un po’ spente o indebolite. Infine fanno risaltare il viso, gli occhi o un bel collo affusolato. Per non parlare della praticità.
Questo tipo di look, seppur ribelle, va scelto però accuratamente: i capelli possono essere lunghi da un lato come per la Dellal o per Rihanna, un caschetto di media lunghezza rasato sotto come quello che aveva scelto Pink prima di passare al corto, oppure il cortissimo con frangia laterale per cui ha optato Miley Cyrus.

La cantante Pink, che ha optato per una cresta alta, con rasatura sotto.

MEGLIO FARSI CONSIGLIARE
In tutti i casi, prima di accendere il rasoio, meglio fare due chiacchiere con il parrucchiere: raccontategli qualcosa di voi, del vostro lavoro, di quante volte a settimana andate in palestra, se avete figli. Insomma, fornitegli tutte le informazioni necessarie così che possa capire in un attimo se la rasatura possa essere la scelta giusta o se si tratta solo di un capriccio. I tagli «dinamici» non sono per tutte. Pensateci quindi, prima di abbandonare il vostro amato e rassicurante caschetto per una rasatura che laterale che non vedrete l’ora di coprire.
Se poi ancora non siete convinte, ma il tarlo vi frulla in testa da un po’ di tempo, esistono siti (e applicazioni che si possono tranquillamente scaricare sul proprio smartphone) in cui caricare la propria foto e selezionare il tipo di taglio e colore che più si preferisce, anche quelli più attuali e tanto amati dalle star: la difficoltà sarà solo riuscire a scegliere il più adatto tra le migliaia di proposte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso