milano p/e 2014 22 Settembre Set 2013 1529 22 settembre 2013

La donna glam-chic di Ermanno Scervino

Molto colore, estrema eleganza. Sfila il bon ton, very chic.

  • ...
Escervino 001 20130921171152

Ermanno Scervino, collezione primavera/estate 2014.

Milano, 21 settembre. La donna di Ermanno Scervino per la primavera/estate 2014 è di classe, ama le tinte unite e i dettagli preziosi. La collezione è fatta di abiti dal taglio sartoriale, che lasciano intravedere il pizzo, da gonnelline a pieghe larghe in raso e da giacche con i risvolti in pelliccia.
Le bluse sono da signora per bene, cadono dritte e hanno il collo a giro. Unico vezzo gli ornamenti di strass e brillanti che illuminano anche le borse, portate a mano e in pendant con i soprabiti. I tagli sono puliti e le linee dritte, per tessuti in raso di seta o cotoni dal taglio vivo. I colori sono quelli del giallo canarino, del verde in molteplici sfumature, dell’immancabile beige e del blu avio.
C’è spazio anche per il bianco, che sul finale troviamo nei vestiti in voile di seta e nei trench in raso. I tubini, poi, si colorano di fiori celesti, uniche fantasie ammesse in una collezione che ama il total look.
Interessanti anche le contaminazione dei materiali, che vedono le bluse e le giacche coprirsi di astrakan colorato o farsi in pv, con motivi pied de poule in trasparenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso