FITNESS 19 Settembre Set 2013 0627 19 settembre 2013

In forma con la fitball

Migliora la postura, tonifica e snellisce. Tutti i benefici della palla che spopola in palestra.

  • ...
fitball.

Fitball. Nelle palestre i corsi più nuovi e frequentati utilizzano le classiche sfere per far esercitare il corpo in maniera efficace.

Fitball o swiss ball, sono i due i nomi della palla morbida che abbiamo trovato in palestra al rientro dalle vacanze. Dai negozi sportivi ai corsi gym e persino negli uffici, sulla scia di una tendenza già sperimentata all’estero che si potrebbe riassumere in 'imparare a stare seduti composti'.
DA SCEGLIERE IN BASE ALL’ALTEZZA
Inventata negli Anni Sessanta e utilizzata soprattutto in fisioterapia, la fitball, una semplice palla che sta prendendo sempre più piede nel mondo del fitness, grazie soprattutto alla sua versatilità. Economica, il prezzo si aggira sui venti euro, e facile da reperire anche on line, è molto utile sia in palestra che a casa. Prima di procedere a un eventuale acquisto è però fondamentale tener presente l’altezza della persona che utilizzerà la palla. Le dimensioni di questo attrezzo variano infatti da 45 a 75 centimetri circa. La prima è indicata per chi ha una statura inferiore al metro e settanta, la seconda per i più alti. Una volta seduti infatti, il piede va appoggiato per terra e tra coscia e gamba deve crearsi un angolo di 90 gradi. Altra variabile importante è il peso. La palla non deve deformarsi, quindi va gonfiata al punto giusto, né troppo né troppo poco.
MIGLIORA L’EQUILIBRIO E LA POSTURA
Letteradonna.it ha parlato dei vari utilizzi della fitball con Alessandra Macchia, personal trainer e istruttrice fitness a Roma. Innanzitutto può essere sfruttata come una vera e propria sedia, per migliorare la postura e perdere l’abitudine di sedersi in modo scorretto. È ideale quindi per chi passa molte ore alla scrivania, specie in ufficio. Sulla palla bisogna stare in equilibrio, e ciò obbliga la persona ad assumere una posizione corretta. All’inizio sarà difficile, perché per evitare di cadere tenderete a muovervi molto, ma basterà un po’ di esercizio. Meglio iniziare con pochi minuti al giorno, alternando l’uso della palla a una sedia normale.
BENEFICI ALLA COLONNA VERTEBRALE
I benefici posturali dati dall’utilizzo della fitball derivano dal fatto che ad essere più coinvolti sono i muscoli estensori, che sostengono la colonna vertebrale, e gli stabilizzatori, gli addominali profondi, sollecitati dal movimento che si fa per mantenere l’equilibrio. Questa palla è però molto utile anche per tonificare e modellare i punti critici. Addominali, cosce e gambe, ma anche le braccia, possono essere coinvolte in diversi modi. Meglio prendere confidenza con l’attrezzo in palestra e studiare dei movimenti personalizzati con il vostro istruttore, che tengano conto anche del livello di allenamento e degli obiettivi da raggiungere. In un secondo momento si può continuare anche a casa.
UN ESERCIZIO PER CHI È ALLE PRIME ARMI
Se invece conoscete già la fitball vi proponiamo tre esercizi, uno più facile, per chi ha appena iniziato, e gli altri per le più esperte. Sedute sulla palla, con la schiena dritta, le gambe parallele e i piedi appoggiati a terra cominciate a molleggiare. Questo movimento stimola la colonna e apporta benefici ai dischi intervertebrali, i cuscinetti che si trovano tra le vertebre. I dischi soffrono infatti l’immobilità e questi piccoli movimenti aiutano a renderli più elastici.
ADDOMINALI IN FORMA
Per tonificare gli addominali, invece, sedetevi sulla palla e inclinatevi leggermente all’indietro, facendo il possibile per restare in equilibrio. Mantenete la posizione per qualche istante. Una volta acquisita una maggiore sicurezza potrete cimentarvi anche in sequenze più complesse. Appoggiate la palla per terra e mettetevi in ginocchio. Con la pancia sull’attrezzo scivolate lentamente in avanti fino a sostenervi con le mani, tenendo invece i piedi sulla fitball. In questa posizione effettuate delle flessioni, mantenendo sempre l’equilibrio. Anche questo esercizio, come il precedente, aiuta a tonificare i muscoli addominali, coinvolgendo però anche le braccia.
ATTENZIONE SE SOFFRITE DI MAL DI SCHIENA
La fitball è adatta a tutti e non  necessita di particolari accorgimenti per essere utilizzata. Occorre una maggiore attenzione solo per chi soffre di problemi alla schiena e disturbi lombari gravi, perché l’utilizzo della palla agisce proprio su questa parte del corpo. In questo caso, quindi, è sempre opportuno evitare il fai da te e consultare il proprio ortopedico per valutare insieme vantaggi ed eventuali rischi riconducibili ad ogni singolo caso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso