BEAUTY 16 Luglio Lug 2013 0956 16 luglio 2013

Unghie, è pastello mania

Dal rosa confetto all'arancio pesca. Per l'estate la manicurepiù trendy ha i toni confetto.

  • ...
smalti

Manicure estate 2013. La manicure per l'estate 2013 vede protagonisti gli smalti color pastello.

Se pensate che una perfetta manicure sia solamente quella dell’estetista vi sbagliate di grosso. Anche a casa infatti non è affatto difficile ottenere un risultato impeccabile. Basta seguire qualche piccolo accorgimento per non incorrere in errori che potrebbero vanificare il lavoro.
STEP BY STEP
Il primo step è quello di ammorbidire le cuticole con un apposito prodotto oppure con un semplice olio da cucina che tutte abbiamo a disposizione: oltre a funzionare sulle pellicine fa anche da rinforzante per le unghie. Una volta addolcite, le cuticole sono pronte per essere spinte verso l’interno con un bastoncino in legno d’arancio. Attenzione, perché sono in molti a tagliare le pellicine che però è meglio non rimuovere ma semplicemente pigiare. Dopo questa operazione, e aver nuovamente massaggiato tutta l’unghia con l’olio per qualche minuto, si possono tagliare e limare (con una lima in legno e non in metallo che rischia di sfaldarle e sempre con movimenti che vanno nella stessa direzione).
LA SCELTA DEL COLORE
Prima di parlare dei colori più in voga questa estate, occorre prendersi cura delle unghie stendendo una base protettiva a seconda delle esigenze: indurente se le unghie sono deboli, levigante se segnate e anti-giallo se invece risultano opache. Ed eccoci arrivati al momento più elettrizzante, quello della scelta del colore da regalare (almeno per una settimana) a mani e piedi. Al di là degli effetti crackling o crash, della bubble nail art, delle polverine colorate da cospargere dopo lo smalto e delle applicazioni di pizzi e merletti che, diciamocelo, a meno di non avere tra i 15 e i 20 anni, sono consigliate solo per serate a tema, quest’anno vincono i toni sorbetto insieme alle forme arrotondate.
TONI VINCENTI
Se, l’estate 2012 era nata e finita all’insegna del fluo, questa stagione 2013 (pur con qualche strascico in technicolor ad accendere look monotoni) vede uscire allo scoperto le nuance pastello che tanto piacciono alla Regina Elisabetta per i suoi abiti e cappellini. Ecco allora che, oltre ai classici rossi che non tramontano mai in tutte le loro sfumature, le unghie si colorano di giallo canarino, rosa confetto, salmone, pesca, verde acqua, lilla, azzurro e persino di avorio. Se si vuole ottenere un effetto naturale e bon ton una passata di colore è sufficiente, due per un risultato invece più classico e laccato. Applicando infine un top coat dal finish effetto gel si otterrà un unghia lucida e una durata superiore.
VIA LIBERA ALLA CREATIVITÀMolte aziende hanno proposto quest’anno anche smalti glitter, quasi si indossassero veri e propri gioielli, e versioni camaleontiche che mostrano riflessi cangianti ed elettrizzanti a seconda di come ci si muove. Si possono (anzi si devono) provare assolutamente abbinate a bikini o parei al mare oppure ad accessori per una passeggiata cittadina. E il bello è che ci si può scatenare e giocare con colori differenti su mani e piedi oppure con una o due unghie di una nuance diversa, ma sempre in tema, o ancora con una french sbagliata quella che prevede una tonalità su tutta l’unghia e la lunetta a contrasto. Un esempio? Giallo su fondo arancio, verde acqua su base blu oppure fuxia e rosa o ancora lilla e viola. Insomma, non è estate senza un po' di colore!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso