PREVENZIONE 16 Luglio Lug 2013 1430 16 luglio 2013

Gravidanza, gli esami da affrontare

Dalle ecografie alla curva glicemica. Quando e quali controlli fare. Prima del concepimento.

  • ...
Prima del concepimento, è fondamentale affrontare alcuni esami.

Prima del concepimento, è fondamentale affrontare alcuni esami.

Dopo un'attesa durata mesi e, in alcuni casi anche anni, è arrivata la tanto attesa notizia: siete in dolce attesa. Prima di affrontare una gravidanza, però, è bene arrivare preparate. Quali sono, dunque, i check up necessari da eseguire?
ARRIVARE IN FORMA AL CONCEPIMENTO
«Avere un figlio è un po' come partecipare a una gara: è bene allenarsi e arrivare in forma, fisica e mentale, ai blocchi di partenza, per poi tagliare il traguardo. Non per arrivare prime, naturalmente, ma per il proprio bene, e per il bene del bambino», ha spiegato Stefania Tucci, specialista in Ginecologia e Ostetricia presso l'AIED di Roma.
LA LISTA DEGLI ESAMI DA FARE
Pertanto, è utile seguire una lista di consigli stilata dalla dottoressa. Poche mosse per essere tranquille prima che la gestazione abbia inizio.
1. Mettete in calendario una visita dal ginecologo. L'ecografia transvaginale, il pap test, il prelievo del sangue sono tra gli esami da preventivare per vivere la gravidanza con serenità e accertarsi che non ci siano malattie che possano mettere a rischo la vostra salute e quella del bebè in arrivo.
2. Non solo controlli femminili, ammonisce Tucci. «Chiedete al vostro compagno di fare una visita dall'andrologo». In questo modo, scongiurerete ogni perplessità.
CONTROLLARE LA CURVA GLICEMICA
3. Verificate, poi, l'eventuale presenza di malattie come il diabete con il dosaggio della glicemia. L'insulinoresistenza ha infatti un impatto negativo sulla fertilità. La curva e minicurva glicemica è un esame diagnostico altrimenti conosciuto come Test di O Sullivan, che valuta lo stato di eventuale diabete gestazionale. Si può eseguire subito intorno alla 12esima/14esima settimana di gravidanza o anche in seguito, verso la 24esima settimana, per poi ripeterlo, qualora fosse necessario, alla 28esima.
TENERE SOTTO CONTROLLO IL PESO
4. Tenete sotto controllo la bilancia e la pressione. Essere sovrappeso o sottopeso non è un bene a prescindere che voi vogliate diventare mamme o meno. Inoltre, arrivare in forma al concepimento è utile anche per evitare di prendere troppo peso in gravidanza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso