BEAUTY TIPS 3 Luglio Lug 2013 1039 03 luglio 2013

Ad ogni party il suo look

Tempo di feste. L'esperto consiglia il make up giusto. Per blond e dark lady.

  • ...
Make up party.

Make up party. Il make up è da curare con attenzione: occorre scegliere il trucco che valorizza a ogni occasione. (Thinkstock)

Getty Images - (c) Elizabeth Hachem

C'è sempre un party durante l’estate. Anzi, in realtà ce ne sono parecchi. Ma c’è n’è sempre uno che vale più degli altri. Quello che attendiamo con ansia e a cui pensiamo per giorni: cosa metterci, come truccarci. E luglio è il mese che solitamente vede protagoniste le feste più importanti. Da quella a bordo piscina, a quella in riva al mare, alla occasione cittadina, l’importante è sfoderare un look strepitoso. E ogni fototipo ha bisogno del proprio make up per brillare. Ecco perché, con l’aiuto di un esperto, creeremo tre party-look: uno per bionde doc, uno per sexy brunette e uno per perfette dark lady.
ORO PER LE CHIARE
Pelle diafana, lentiggini su viso e corpo e chioma bionda o rossa? L’estate meglio abbondare di creme protettive per evitare scottature ed eritemi. Secondo gli esperti, non si dovrebbe tentare di scurirla, bensì semplicemente illuminarla con i cosmetici giusti che ne valorizzino l’incarnato. Primo step: mai farsi mancare un siero o una base con micro pigmenti per uniformare la pelle. Secondo step: le sopracciglia devono essere curatissime. Dopo di che si può puntare su un blush rosato o un fard albicocca o pesca per ravvivare e dare luce agli zigomi e poi passare all’ombretto. Quello può essere ambrato, in una nuance che si accorda al bronzo oppure in uno sfumato gold per le più bionde e verde o grigio per le chiome ramate. Le labbra, con gli occhi in primo piano, devono essere nude: via libera quindi ai gloss o a rossetti neutri.
PALETTE ORANGE
Se si ha la pelle chiara, ma la fortuna di abbronzarsi in fretta e di avere un incarnato ambrato allora meglio abbinare ombretti e fard ai riflessi della chioma bruna: per gli occhi le tonalità devono essere accese, con tocchi aranciati ma iridescenti per accendere lo sguardo. E può essere applicato abbondantemente su tutta la palpebra, anche senza precisione, e sotto le ciglia in modo che l’iride sia l’unico a risaltare. Per essere sexy non resta che applicare un rosso satinato sulle labbra e magari una polvere minerale per illuminare naso e fronte.
KAJAL CARBONE
Uno smokey eye di tutto punto è invece il make up ideale per occhi neri e capelli corvino: kajal o eyeliner nero, e ombretto sfumato su tutta la palpebra con un solo tocco di luce realizzato con una tonalità beige iridescente oppure oro all’interno dell’occhio. Tanto mascara. E ciglia riempite ad arte con una matita dello stesso colore e pettinate verso l’alto. In questi casi è vietato il rossetto: ci vuole poco perché un party-look sofisticato e sensuale perda smalto. E diventi low profile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso