INCONTRI 27 Giugno Giu 2013 1052 27 giugno 2013

Amore, più facile se si è in volo

Il 53% parla di itinerari durante il primo appuntamento. Il 14% mente sulle destinazioni. Per fare colpo.

  • ...
Viaggi, un argomento di conversazione molto utilizzato per rompere il ghiaccio durante il primo appuntamento.

Viaggi, un argomento di conversazione molto utilizzato per rompere il ghiaccio durante il primo appuntamento.

Expedia, sito leader nel settore dell'e-travel, in collaborazione con Meetic, la più grande community di single in Italia, ha riunito 60 persone da tutta Europa su un volo da Londra Luton diretto a Venezia.
IL LEGAME TRA VIAGGI E AMORE
L'iniziativa, denominata Amore a primo volo, è un esperimento sociale che ha avuto come main focus quello di dimostrare il legame tra viaggi e amore. «In Expedia sappiamo bene che i viaggi giocano un ruolo fondamentale nell’amore, come argomento di conversazione al primo appuntamento o come momenti significativi in una relazione di lunga durata», ha commenato Fabrizio Giulio, Managing Director di Expedia.it.
APPUNTAMENTI AD ALTA QUOTA
«Siamo davvero contenti», ha aggiunto, «di essere i primi a conquistare questo nuovo record mondiale e di poter così dimostrare che l’amore è davvero nell’aria. Amore a primo volo ha suscitato più interesse di quanto ci aspettassimo e stiamo pensando di giocare di nuovo a fare Cupido, con altri appuntamenti ad alta quota».
FARE COLPO PARLANDO DI VIAGGI
Expedia ha scelto questo tipo di iniziativa perché, in seguito a una ricerca, ha scoperto che per fare colpo, il 53% degli italiani parla proprio di viaggi e il 14% mente sulle destinazioni visitate per fare buona impressione sulla persona giusta.
«Single e viaggio sono un connubio perfetto. Gli argomenti di conversazione del primo appuntamento sono spesso un elemento di tensione e insicurezza per i single, come abbiamo potuto constatare in tutti questi anni di attività. Amore a primo volo ci è sembrata un’iniziativa originale e divertente, una nuova dimensione per il primo appuntamento, fase del rapporto a cui Meetic presta particolare attenzione perché sappiamo quanto sia importante l’inizio», ha commentato Maurizio Zorzetto, Country Manager Meetic Italia e partner di Expedia in questa iniziativa.
UN ESPERIMENTO IN QUATTRO FASI
I partecipanti sono stati coinvolti in quattro incontri: durante il primo appuntamento, svoltosi in un bar nel Regno Unito, era vietato parlare di viaggi, nel secondo, invece, non era più tabù. Il terzo faccia a faccia si è svolto in aria e l'ultimo a Venezia, ritenuta una delle mete più romantiche dal 66% degli italiani, dal 61% degli inglesi e da un sorprendente 75% dei francesi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso