NOVITÀ 19 Giugno Giu 2013 1027 19 giugno 2013

Effetto butterfly per il make up degli occhi

Dal verde smeraldo al blu elettrico. Lo sguardo osa riflessi audaci. Per un look da dancing queen.

  • ...
Occhi effetto butterfly.

Occhi effetto butterfly. Gli occhi quest'estate si colorano di riflessi cangianti e variopinti: un look da vera ammaliatrice. (Thinkstock)

Giallo oro, verde smeraldo, blu elettrico, ciclamino, viola, arancione. Questa estate gli occhi si aspettano di essere ricoperti di riflessi non solo cangianti, ma elettrizzanti, vitaminici, eccentrici e audaci. Sì, perché è finito il tempo dei toni neutri, del tanto amato nero, del grigio passepartout o peggio di quei toni pastellati che fanno tanto Regina Elisabetta.
L'effetto ricercato è invece quello di una dancing queen dei tempi moderni, una sorta di stella a metà strada tra Carole Bouquet e Madonna in stile Anni ’80. Anche di giorno.
ACCORDI PERFETTI
Però non è facilissimo e occorre fare attenzione a non fare pasticci e azzeccare il look perfetto per ogni occasione. Intanto per chi non se la sente di osare subito il multicolor (e ammettiamolo non è proprio così semplice sfoggiare palpebre che assomigliano a un uccello caraibico) ma volesse assecondare la tendenza attuale, può puntare su una sola nuance, purché sia decisa: se ad esempio si sceglie il verde prato, lo si deve sfumare sia all’attaccatura delle ciglia superiori che a quelle inferiori per poi sfumare tutta la palpebra mobile per uno smokey eye.
GIOCHI DI LUCE
E gli stessi giochi di luci e ombre possono essere praticati con i rosa accesi, gli aranciati o tutte le sfumature dei blu. Se invece è il giallo il vostro colore preferito  dovete stare più attente perché questo tono a contatto con la pelle nuda potrebbe risultare un po' artefatto; ecco perché occorre stendere, prima dell’ombretto, un kajal di colore bianco puro.
IL MIX IDEALE
Se siete invece pronte per sfoggiare una farfalla multicolor al posto delle palpebre, allora vi servono tre (più uno) suggerimenti indispensabili per procedere al meglio. Uno: iniziare il look con un tratto di kajal bluette all’interno della congiuntiva. Due: l’eyeliner non può essere nero ma di una nuance verde brillante. Tre: il mascara va scelto colorato e passato abbondantemente solo sulle punte delle ciglia superiori (sopra quello nero steso precedentemente). Infine il gioco di contrasti deve essere il solo e il preferito per questa estate: tinte elettrizzanti da abbinare senza timore.
TRE, NUMERO PERFETTO
Si può anche esagerare con i colori, ma l’ideale sarebbe riuscire a scegliere tre nuance alla volta, due vitaminiche e una metallica ma neutra come l’oro, il bronzo, il beige oppure il sabbia. Si stende la polvere neutra sulla parte centrale della palpebra, uno dei due colori all’angolo esterno e con l’altra tonalità si disegna una mezzaluna nella piega dell’occhio, partendo dall’interno verso l’esterno. Un ultimo suggerimento: se gli occhi sono in primo piano è necessario che le sopracciglia siano più curate del solito perché fanno da cornice al bel quadro del nostro sguardo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso