COCCOLE 18 Giugno Giu 2013 1001 18 giugno 2013

Un bagno di benessere

Dal bagno rilassante alla doccia energizzante. Come scegliere il prodotto giusto.

  • ...
Bagno rilassante.

Bagno rilassante. Un bagno rilassante è un momento di puro benessere se abbinato ai prodotti giusti. (Thinkstock)

Getty Images/iStockphoto

Ci avvolge, ci sostiene, ci rilassa, ci disseta, ci massaggia, ci rende fluttuanti e talvolta ci fa persino tornare bambini, tanta è la voglia di giocare con serenità con un elemento così affascinante come l’acqua. Immersi in un bagno rilassante oppure sotto uno scroscio pungente ed energizzante siamo in grado di liberare la mente e tonificare il corpo ma anche di rendere maggiormente fluidi i pensieri. Però, a volte, l’acqua non basta per garantirci quella sensazione di benessere che invece il nostro docciaschiuma o bagnoschiuma riesce a regalarci.
I BENEFICI DELL'ACQUA
È risaputo che l’acqua ha notevoli benefici sul nostro corpo e la letteratura invade gli scaffali delle librerie con vademecum pronti a svelare l’ingrediente della felicità, la ricetta più richiesta al mondo, tanto che persino i packaging dei prodotti da bagno ora racchiudono ingredienti euforizzanti oltre che idratanti e nutritivi. «Happy», «FeelGood», «Felicità», sono tutti nomi che si leggono sempre più facilmente nei bugiardini e sulle confezioni dei cosmetici, forse perché si sente sempre più il bisogno (di questi tempi) di felicità.
COCCOLE MORBIDE
Ma oggi, a concederci istanti di benessere ci pensano quei prodotti, talvolta un po’ bistrattati, che tutte le mattine e le sere ci accompagnano nella vita. Detto così sembrerebbe quasi una promessa di matrimonio, di quelle tanto di moda nelle commedie americane. I bagnoschiuma e i docciaschiuma dell'ultima generazione, massaggiano il corpo, lo idratano e lo coccolano donando morbidezza e un tocco vellutato all’epidermide. Questo grazie alle sostanze contenute al loro interno, soprattutto gli oli essenziali, che regalano una vera e propria sferzata di energia così come una sensazione distensiva, o ancora un senso di relax totale.
AROMATERAPIA, CHE PASSIONE!
L’aromaterapia con i suoi 'essenziali' quali la lavanda, il rosmarino, la salvia, gli agrumi, la rosa, il sandalo e molti altri, ha lo scopo preciso di fornirci ciò che ci manca. E il bello è che non ci sono controindicazioni nell’usare questi prodotti sotto la doccia così, in pochi minuti riusciamo a lavarci e ad assaporare un concentrato di attivi necessari alla nostra salute.
BAGNO, PURO BENESSERE
Quante volte ci siamo sentite dire dalla mamma «ti preparo un bel bagno e vedrai che poi starai meglio»! Forse allora si trattava dell’ultima scenata isterica perché il fidanzatino di turno ci aveva piantato in asso oppure del litigio con l’amica del cuore che sembrava sempre una questione di vita o di morte. I nostri problemi non sono più gli stessi (grazie al cielo potremmo affermare), o forse sì, ma l’importante è sapere che, sempre, a 15, 20, 30, 50 o 70 anni, un bel bagno (o una bella doccia) riescono a fare più di una tavoletta di cioccolato e senza farci ingrassare.
LA SCELTA GIUSTA
L’importante è utilizzare il prodotto giusto e scegliere quello più adatto in quel particolare momento. Ecco perché è sempre meglio attrezzarsi e avere a portata di mano il docciaschiuma rinvigorente per le mattine in cui si scende dal letto col piede sbagliato, il bagnoschiuma per le serate in dolce compagnia, quello per l’idromassaggio o ancora quello tranquillizzante per un week end in solitaria in cui trasformare la nostra casa in una Spa. Insomma, per coccole quotidiane, su misura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso