TENDENZE 11 Giugno Giu 2013 0950 11 giugno 2013

Estate a tutto volume

Continua il trend delle proporzioni maxi. Per una femminilità che guarda al futuro.

  • ...
Chanel

Chanel. Chanel primavera/estate 2013,

Sarà un'estate all'insegna del volume quella del 2013 e non parliamo di stereo, musica o serate in discoteca ma della moda che vi accompagnerà durante le giornate calde. L'ultima tendenza di stagione, ripresa dalle collezioni invernali e adattate a quelle estive, gioca con i volumi amplificandoli e rendendoli leggermente rigidi e strutturati oppure over e ampi ma caratterizzati dalla morbidezza.
FORME STRUTTURATE
Già lo scorso inverno avevano fatto i loro ingresso nelle collezioni cappotti ad uovo, giacche con le spalle molto arrotondate e strutturate e vestiti ampi e dalla linea dritta che non seguivano troppo la linea del corpo. Per l'estate le rigidità si ridimensionano e si ammorbidiscono un po' per outfit meno ingessati e più consoni alla stagione calda.
VIA LIBERA AL VOLUME
Come le giacche di Chanel: la spalle sono molto arrotondate e leggermente rialzate e la linea è dritta; volume, dal punto vita in giù, anche per Jil Sander: il tessuto cede poco e il risultato è oversize. Anche per Krizia il punto forte rimangono le spalle che si gonfiano a conferire un'aria solenne e formale.
STAR "POMPOSE"
Non solo volumi rigidi ed estremi per le star che hanno scelto di seguire la tendenza, la modella inglese Lily Cole opta per un cardigan voluminoso e decisamente oversize ma morbido e dalle linee cascanti, mentre a Cannes due attrici hanno scelto la stessa soluzione declinandola in maniera leggermente diversa: la tuta indossata dalla giovane Kristen Stewart si allarga leggermente sul bacino creando volume, mentre quella della francese Marion Cotillard si struttura in maniera ampia ma più morbida dalla vita in giù. Fedele alla tendenza nella sua essenza l'attrice Rooney Mara che, per la sera IWC for the love of cinema a Cannes ha optato per un abito al ginocchio dal modello dritto, rigido e molto ampio.
RISULTATO OVERSIZE
L'effetto è dato dai materiali e dalle linee e sicuramente dona particolarità a un look ma non sempre l'effetto volume ed oversize risulta femminile, maggiormente nella versione molto strutturata, pertanto ampiezze sì ma con moderazione e preferibilmente morbide.
SOLUZIONI HIGH E LOW COST
Come i pantaloni modello palazzo di Mango o quelli capri, ma ampi, di Isa Arfen, o gli abiti dritti di Zara; se invece non resistete all'idea di un tocco di volume in più ci sono le tute di Damir Doma, più ampie sul bacino; o le giacche di J. Js Lee con spalle molto tonde e strutturate. Per l'estate è tempo di alzare il volume.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso