MUST 4 Giugno Giu 2013 0927 04 giugno 2013

Matitoni, pop art a fior di labbra

È il momento di vestire la bocca di colore puro. Per illuminare il viso.

  • ...
Matitoni labbra.

Matitoni labbra. Comodi e pratici, i matitoni labbra, a metà tra rossetti e lucidalabbra, sono perfetti per illuminare le labbra d'estate. (Thinkstock)

Getty Images/iStockphoto

Colorate, vitaminiche, eccentriche, accattivanti, allegre, vivaci. Insomma sono innumerevoli gli aggettivi che si possono trovare per descrivere i tanto amati mattoni per le labbra. A metà strada tra il lucida labbra, il rossetto e il burro cacao, questi preziosi oggetti del desiderio, riescono a soddisfare qualsiasi esigenza, hanno un ottimo rapporto qualità-prezzo.
ALLEATO PREZIOSO
Hanno avuto e hanno anche quest'anno un successo sfrenato tra le ragazzine  ma anche tra le donne più mature. Intanto per la texture cremosa, morbida e seducente che si stende facilmente sulle labbra rendendole piene e carnose: la sensazione è quella di indossare un rossetto a tutti gli effetti, con la differenza che, grazie alla loro punta, il contorno delle labbra risulta definito alla perfezione, senza la minima sbavatura. E poi il colore è modulabile a piacimento. Il risultato è una bocca estremamente elegante e raffinata che punta alla seduzione pura.
VIA LIBERA AL COLORE
I matitoni conquistano soprattutto per la loro vasta gamma di colori: non si pensi ai classici toni neutri, perché chi vuole utilizzare questi strumenti di bellezza deve azzardare tonalità vitaminiche ed eccentriche: non si può rinunciare al rosa acceso, al fuxia o al ciclamino, al rosso, al corallo e all'arancio. Henri Matisse diceva «il colore soprattutto, forse ancor più del disegno, è una liberazione». E aveva perfettamente ragione. Ma soprattutto, di giorno o sera, sotto il sole e dopo il tramonto, fuori e dentro l'acqua, è il modo più divertente di illuminare e impreziosire l'abbronzatura.
ERRORI DA EVITARE
Non è il caso di fare le timide, per quello c'è tutto l'inverno: se c'è infatti un momento per azzardare le tonalità più accese, quello è proprio l'estate. E l'effetto è decisamente glam, ammettono gli esperti, perché basta giocare con i contrasti per il resto del make up, su occhi e unghie ad esempio, per ottenere un look da red carpet. Con una sola piccola ma significativa accortezza: fard (o blush che sia) e rossetto devono sempre appartenere alla stessa famiglia cromatica, rosa con rosa, arancio con arancio, biscotto con biscotto, per non rischiare un effetto arlecchino. Questo sì, davvero poco seducente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso