STAR STYLE 17 Maggio Mag 2013 1104 17 maggio 2013

Carey, una diva retrò

Al cinema con Il grande Gatsby, la Mulligan è Daisy. E incanta con look super chic.

  • ...

Non è difficile immaginare perché il regista Baz Luhrmann abbia scelto lei tra le tante pretendenti al ruolo di Daisy Buchanan per la sua versione spettacolare e trascinante di un classico come Il grande Gatsby. Carey Mulligan si è sempre distinta grazie a un look che ben si adatta allo stile Anni Venti e a quelle atmosfere raccontate in modo impeccabile dallo scrittore Francis Scott Fitzgerald, ricreate sul grande schermo in chiave moderna grazie ai costumi del film disegnati da Catherine Martin in collaborazione con Miuccia Prada, e allo splendore dei gioielli firmati Tiffany.
ICONA DI STILE
L'attrice ventisettenne in pochi anni è diventata uno dei nomi più amati dagli esperti di moda, grazie a una rara naturalezza nell'indossare sui red carpet di tutto il mondo creazioni haute couture eleganti e sempre chic. Nelle ultime settimane la star emergente ha conquistato le copertine dei magazine più prestigiosi: da Vogue a Harper's Bazaar, senza dimenticare Glamour ed Elle.
STAR DI GRANDI CLASSICI
Carey Mulligan già al suo debutto ottiene il prestigioso ruolo di Kitty Bennet nell'adattamento cinematografico di Orgoglio e pregiugizio diretto da Joe Wright. Dopo alcune produzioni televisive e l'impegno teatrale con Il gabbiano di Anton Chekhov, il successo arriva con An Education di Lone Scherfig, film che le fa conquistare la sua prima nomination agli Oscar. Nella sua carriera in continua ascesa c'è stato, poi, spazio per titoli acclamati dalla critica come Drive, diretto da Nicolas Winding Refn, o Shame del regista Steve McQueen.
DIVA AL FESTIVAL DI CANNES
E ora, al Festival di Cannes, in programma dal 15 maggio, l'interprete di Daisy Buchanan non sarà protagonista solo con Il grande Gatsby, ma anche con Inside Llewyn Davis. Il film in concorso, diretto da Joel e Ethan Coen, sarà impreziosito dalle musiche composte dal marito di Carey, Marcus Mumford (leader del gruppo Mumford & Sons), che la ventisettenne ha conosciuto al termine della relazione con il collega Shia LaBeouf.
LOOK CHIC E ORIGINALI
Ma Carey Mulligan non è solo una grande protagonista sul grande schermo, ma anche delle attrici più apprezzate da stilisti ed esperti di moda fin dalla sua prima partecipazione alla serata degli Oscar, evento che l'ha vista indossare un abito firmato Prada, marchio da sempre tra i più amati dall'attrice. Nel corso degli anni la star britannica ha dimostrato di saper valorizzare il suo fisico minuto con abiti eleganti e originali, senza mai compiere scelte eccessive o sbagliare accostamenti cromatici.
HAUTE COUTURE E LOW COST
In grado di valorizzare ogni outfit con gli accessori perfetti, Carey riesce a mantenere intatta quella sua aura da diva d'altri tempi anche nella vita di tutti i giorni quando accosta abiti low cost comprati in catene come Target a dettagli originali in grado di anticipare futuri trend. Riciclando i suoi capi preferiti, l'attrice ha indossato in più occasioni un abito o un paio di scarpe, mentre alcune creazioni sono state poi messe all'asta per raccogliere fondi da destinare ad associazioni benefiche.
MAKE UP NATURE E LABBRA DISEGNATE
Il look classico della star de Il grande Gatsby si rispecchia anche nel make up scelto per lei. Il trucco rimane sempre molto naturale, mentre sugli occhi non manca mai un tratto di eyeliner per allungarne la forma; sulle labbra, invece, spazio a toni pastello o ai colori accesi per completare al meglio i look più ricercati. Il suo iconico taglio di capelli cortissimo è stato recentemente abbandonato a favore di una media lunghezza che la fa apparire ancora più giovane e sexy.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso