FAMIGLIA 13 Maggio Mag 2013 1736 13 maggio 2013

Infedeltà, anche i figli soffrono

Lo sostiene una studiosa inglese. Che spiega cosa fare per contenere lo stress. Di grandi e piccini.

  • ...
Il benessere dei figli deve essere sempre preservato.

Il benessere dei figli deve essere sempre preservato, anche se la coppia è in crisi.

Le relazioni extraconiugali fanno male alla coppia. Ma anche ai figli. Ne è certa Kate Figes, autrice di un saggio sull'argomento, che ha trascorso oltre tre anni intervistando coniugi infedeli, psicologi e consulenti di coppia.
Il rischio è quello di caricare i bambini di uno stress emotivo difficilmente superabile, i cui effetti ifluiranno in modo negativo sul loro sviluppo e sulla vita affettiva in età adulta. «Un genitore che inganna e tradisce, procura sui bambini delle cicatrici emotive, indipendentemente dall'età, che possono durare per sempre», ha spiegato l'esperta. Dello stesso parere anche il sociologo John Duncombe che, dopo aver condotto alcune ricerche in materia, ha raccontato che quando qualcuno gli confessa di avere una relazione clandestina e si dice certo che i bambini non lo sappiano, lui stesso chiede «Sei sicuro?».
NON SOLO LA VERITÀ FERISCE
Spesso le persone coinvolte in relazioni extraconiugali non si rendono conto che gli effetti emotivi possono riversarsi sui figli, sostiene la studiosa. Ma il peggio, secondo Kate Figes è quando le relazioni clandestine portano al divorzio, un momento drammatico anche per i bambini. Se le due parti si accusano, il bambino vivrà una separazione conflittuale e sarà più soggetto ad avere una bassa autostima, paura dell'abbandono, scarso rendimento scolastico, comportamenti anti-sociali.
I CINQUE CONSIGLI DELL'ESPERTA
Ma l'esperta sostiene sia possibile ridurre l'impatto emotivo sui bambini grazie a qualche accorgimento:
1 - I genitori dovrebbero essere adulti responsabili e mettere al primo posto l'interesse dei figli. Non diventare mai aggressivi nei confronti del partner e non cedere alla tentazione di scaricare la responsabilità sul coniuge.
2 - Una coppia separata deve mostrare al figlio di essere comunque un fronte unito, nell'interesse del bambino.
3 - Qualsiasi stress, umiliazione, rabbia vanno scaricate lontano dai figli, proteggendoli da emozioni e sensazioni negative
4 - Fare ricorso a un mediatore familiare o a consulente per gestire al meglio la situazione
5- Non danneggiare la fiducia dei bambini, dare loro informazioni adeguate alla loro età, ma sempre la verità. Rassicurandoli che l'infedeltà e la separazione non è responsabilità loro

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso