TREND 2 Maggio Mag 2013 0841 02 maggio 2013

Plissè, armonie di primavera

Geometrie perfette in movimento. Torna di moda la piega chic e impalpabile.

  • ...
Rochas

Rochas. Rochas P/E 2013.

Primavera, tempo di tessuti leggeri, impalpabili, che frusciano e si scompongono un po' al primo soffio di vento. Basta una sola parola, plissè, e la moda di primavera diventa un volteggiare di pieghe di gonne che si aprono a ruota e abiti che muovo e disegnano la figura femminile seguendo la brezza.
PLISSÈ, UNA PIEGA MOLTO PARTICOLARE
Letteralmente indica un tessuto pieghettato o la pieghettatura impressa a macchina sullo stesso, la diffusione si perde nella storia della moda e arriva fino all'epoca napoleonica quando si diffondono abiti in mussola leggera con gonne plissettate. Nel primo dopoguerra la moda delle pieghette, tante e ravvicinate, pronte ad aprirsi, torna in auge con tessuti sintetici e quest'anno la tendenza guarda al passato e le collezioni estive si rivestono di pieghe in versione total o come inserti. Abiti, gonne, camicie: movimento e leggerezza sono d'obbligo, anche su tessuti insospettabili come la pelle.
CLASSICITÀ IN MOVIMENTO
Come le gonne di Just Cavalli, lunghezza al ginocchio e pieghe ravvicinate, pronte a ruotare e a creare movimento. Nelle proposte di Christian Dior, abiti e giacche dai tagli sobri si aprono, frontalmente e lateralmente in plissè che ne sdrammatizzano la classicità. Plissettatura lunga, ampia e ben strutturata quella di Rochas: l'abito con bustino si apre in un'ampia gonna a pieghe con fianchi rinforzati e disegnati.
LEGGEREZZA ED ELEGANZA, DAI RED CARPET ALLE FESTE
Leggerezza ed eleganza, il plissè è perfetto per momenti importanti e, infatti, è diffusissimo sui red carpet, svolazza alle prime e fa capolino alle feste: la principessa di Monaco Charlene Wittstock indossava un abito con gonna lunga interamente pieghettata al match finale del Rolex Master a Montecarlo, uno dei più importanti eventi di tennis del Principato.
PIEGHE IMPALPABILI
Pieghe impalpabili e appena accennate per la futura mamma Evan Rachel Wood che al Tribeca Film Festival esibiva un pancione avvolto da un abito plissettato. Scelta a pieghe per la socialite Olivia Palermo, in Germania con il fidanzato, in veste di testimonial per Otto, indossava un miniabito plissè romantico e chic.
TOCCO RETRO AL LOOK
Ma se pensate che il plissè sia una tendenza destinata solo ai red carpet e alle grandi serate vi sbagliate. Una camicia come quella di Sacai, con plissettatura in fondo, è perfetta per il tempo libero, e le gonne di Relish con vita a contrasto, sono perfette per il giorno, dall'ufficio all'aperitivo, aggiungendo un tocco rètro al vostro look. Come gli abiti di Veronique Branquino, per un pomeriggio di shopping o una cena in riva al mare. Très chic.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso