PIACERE 12 Aprile Apr 2013 1247 12 aprile 2013

Sesso, una questione di sensi

Olfatto, udito, tatto, gusto e vista amplificano il piacere. Per un'eccitazione al top.

  • ...
L'attività sessuale coinvolge tutti e cinque i sensi.

L'attività sessuale coinvolge tutti e cinque i sensi.

Spesso si fa l'amore quasi come fosse un automatismo. Ma vi siete mai chiesti come sarebbe la vita sotto le lenzuola se non potessimo toccare il nostro partner? Senza ascoltare il suono della sua voce? O guardare il suo viso? Piuttosto insipida verrebbe da dire.
I SENSI SONO FONDAMENTALI
I cinque sensi - vista, gusto, tatto, olfatto, udito - giocano un ruolo significativo nella creazione dell'eccitazione. «Una delle ragioni più comuni per le quali il sesso spesso si trasforma in una routine, è perché le persone smettono di prestare attenzioni ai propri sensi», ha commentato Sari Cooper, terapista del sesso che lavora a New York da diversi anni. «Un grosso errore. Per sperimentare e godere appieno delle gioie del sesso è necessario risvegliare tutte le attività sensoriali», ha ribadito.
VISTA
La possibilità di guardare il partner permette di apprezzare la parte fisica - le spalle larghe e la muscolatura - che, almeno in un primo momento, attira l'attenzione. Ma gli occhi possono far acrrescere l'eccitazione in altri modi.  «Mentre fate l'amore con qualcuno che amate, tenere gli occhi aperti crea un feeling emozionale più profondo perché state registrando tutta la situazione a livello visivo, non solo il look», spiega Kristen P. Mark, medico e project coordinator al Center for Sexual Health Promotion alla Indiana University. Se, però, il contatto visivo vi mette a disagio, provate a chiudere gli occhi. Anche questo aumenta il piacere fisico perché vi 'forza' a usare l'immaginazione.
TATTO
La pelle è uno degli organi più sensibili dell'essere umano, «al suo interno sono situati diversi tipi di nervi, ognuno con la propria funzione specifica, come rilevare l'alta o la bassa pressione, la temperatura oppure il dolore», spiega la terapista newyorkese
Madeleine Castellanos. «Quando un uomo attraente ci sfiora, le cellule nervose allertano la parte di corteccia cerebrale coinvolta nella sensibilità cutanea, che registra il piacere». Provate ad avvicinarvi al vostro lui con delle carezze - sulla pancia, sulla schiena o sul petto - oppure solleticate le braccia e le cosce del partner per stimolare un senso di relax. Tenete a mente che l'uomo - più carico di testosterone - preferisce un tocco fermo e deciso; le donne, invece, sono più senbili e amano esssere sfiorate in modo soft.
UDITO
Uno studio pubblicato sul journal Media Psychology sostiene che quando le coppie ascoltano brani allusivi mentre fanno l'amore, trovano più attraente il partner. «Le canzoni sessualmente esplicite creano un ambiente carico di sessualità», ha spiegato Francesca Dillman Carpentier, autrice della ricerca e professore associato di giornalismo e comunicazione di massa alla University of North Carolina.
GUSTO
Le papille gustative sono impegnate tutto il giorno nel percepire sapori dolci, amari, salati riferiti al cibo. Ma il loro lavoro non si ferma nemmeno quando siete tra le mura della camera da letto. Quando ci si scambiano baci profondi con il partner, le papille gustative percepiscono il suo sapore e la sua saliva, e l'eccitazione può aumentare. «Sebbene sia solo una teoria», ricorda l'esperta, «e ci sono poche ricerche sul concetto del bacio, una scuola di pensiero sostiene che la saliva dell'uomo contiene tracce di testosterone che, trasmesse alla partner tramite bacio, aumenterebbero gli impulsi sessuali».
OLFATTO
Amate il profumo del vostro partner, quell'odore unico e inconfondibile della sua pelle, ancora più forte quando si sveglia la mattina oppure quando non ha ancora fatto la doccia. Ebbene, alcune ricerche pubblicate su U.K. journal Proceedings of the Royal Society hanno riscontrato che quando l'odore di lui e di lei si mischiano, i rispettivi corpi rispondono in modo involontario a un sistema immunitario sconosciuto, che segnala la compatibilità riproduttiva. Inoltre, è stato dimostrato che annusare l'odore del partner dà una sferzata alla libido. Per ravvivare la situazione, come segnalato da un'analisi realizzata dallo Smell & Taste Treatment and Research Foundation di Chicago, potete inalare alcuni aromi. La lavanda e la torta di zucca accenderanno la vostra fantasia in un batter d'occhio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso