S.O.S SALUTE 10 Aprile Apr 2013 1008 10 aprile 2013

Cuore al sicuro con i Life's Simple 7

Sono i consigli dell'American Heart Association. Per proteggerci dalle malattie cardiovascolari. E non solo.

  • ...
Cuore.

L’American Heart Association ha messo a punto i Life’s Simple 7, una serie di consigli per mantenere in salute cuore e arterie. (Thinkstock)

Getty Images/iStockphoto

Gli ormoni femminili, contrariamente a quello che anche molte donne credono, fanno molto di più che controllare le funzioni riproduttive. Fra le loro proprietà c'è anche un effetto protettivo per il sistema cardiovascolare. Per questo una volta entrate in menopausa le donne sono esposte a un maggior rischio di disturbi al cuore e alle arterie.
Ridurre questo rischio è fondamentale per vivere in salute anche questa nuova fase della vita femminile. A dare consigli utili è l'American Heart Association, che ha messo a punto i Life's Simple 7, una serie di consigli per mantenere in salute cuore e arterie. Un recente studio pubblicato su Circulation da un gruppo di ricercatori guidati da Laura Rasmussen-Torvik ha dimostrato la bontà di questi consigli, fornendo anche un motivo in più per tenerne conto: seguirne almeno sei riduce il rischio di cancro del 51%. Ecco in cosa consistono.
1. FAI ATTIVITÀ FISICA. Una vita sedentaria fa bruciare meno calorie ed espone a problemi di colesterolo, zuccheri e pressione troppo elevati. Al contrario, bastano 30 minuti di attività al giorno, 5 volte alla settimana, per mantenere il cuore in buona salute. Le occasioni di movimento sono diverse: basta camminare anziché prendere l'automobile, portare a passeggio il cane, fare le scale anziché prendere l'ascensore.
2. COLESTEROLO SOTTO CONTROLLO. Il colesterolo si deposita sulle pareti delle arterie aumentando il rischio di infarti o ictus. Per tenerlo sotto controllo bisogna scegliere cibi che ne siano poveri e che non contengano troppi grassi trans o saturi. Attività fisica e un peso nella norma contribuiscono a raggiungere l'obiettivo.
3. MANGIA IN MODO SANO. L'alimentazione è l'arma migliore contro le malattie cardiovascolari. Semplici le regole da seguire: pochi grassi saturi o trans, colesterolo, sale e zuccheri aggiunti. Molti, invece, i cibi ricchi di fibre, proteine magre e, soprattutto, tanta frutta e verdura.
4. BUONI LIVELLI DI PRESSIONE SANGUIGNA. Una pressione nella norma riduce lo stress cui sono sottoposti cuore, arterie e reni. Per evitare pericolosi innalzamenti è sufficiente garantirsi un'alimentazione sana e povera di sale, praticare una regolare attività fisica, mantenere il peso nella norma, controllare lo stress, limitare il consumo di alcol e non fumare.
5. TIENI SOTTO CONTROLLO IL PESO. I chili in eccesso aumentano il rischio di ipertensione, ipercolesterolemia e diabete. Basta, invece, perderne pochi per ridurre significativamente la pressione.
6. CONTROLLA LA GLICEMIA. A lungo termine avere troppi zuccheri nel sangue può danneggiare cuore, reni, occhi e nervi. Anche in questo caso sono fondamentali l'attività fisica regolare e un'alimentazione povera di zuccheri aggiunti.
7. SMETTI DI FUMARE. Il fumo danneggia tutto l'apparato cardiovascolare e riduce i livelli di colesterolo buono. Secondo l'esperta «smettere è molto importante, non è mai troppo tardi per cambiare e se fate cambiamenti come smettere di fumare e migliorare la vostra alimentazione potete ridurre sia il rischio di malattie cardiovascolari, sia quello di cancro».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso