BEAUTY NEWS 8 Aprile Apr 2013 1041 08 aprile 2013

Trucco, rivoluzione hi tech

Lunga tenuta, comfort e cura della pelle. Grazie all’alta tecnologia, il make up va ben oltre il colore.

  • ...
Bellezza hi tech.

Bellezza hi tech. Le formule di make up sono sempre più all'avanguardia e ad alta tecnologia.

Ombretti impalpabili al punto da risultare trasparenti, fondotinta capaci di uniformare il colorito e al tempo stesso correggere eventuali squilibri cutanei, rossetti che rendono le labbra più morbide e turgide. È un dato di fatto: i nuovi trucchi vanno ben oltre il colore, puntando su formule sempre più complesse e tecnologiche.
PERFORMANCE D’ECCELLENZA
Anzitutto si prendono cura della pelle e la mettono al riparo dal rischio di allergie; poi permettono di dosare a piacere l’intensità delle sfumature e offrono una grande varietà di finish (brillante, satinato, iridescente o mat); infine garantiscono un make up assolutamente impeccabile per parecchie ore.
MASSIMO COMFORT E LUNGA TENUTA
Massimo comfort e lunga tenuta sono i punti di forza dei cosmetici di ultima generazione. Merito di tecnologie esclusive che permettono di racchiudere i pigmenti, base comune di tutti i cosmetici, in speciali complessi polimerici o di miscelarli a cere naturali e derivati siliconici, migliorandone così l’aderenza e la diffusione omogenea. Per aumentare la stabilità di ciprie e ombretti, invece, spesso viene privilegiata la cottura al forno, che conferisce elasticità e morbidezza alla loro struttura; mentre per rendere impalpabili le polveri, si ricorre a sofisticati processi di micronizzazione.
EFFETTO NUDE
Dare alla carnagione un aspetto vellutato senza farsi notare: è quanto si chiede a ciprie, fondotinta e BB cream. Per soddisfare questa esigenza, la scienza cosmetica ha agito sulle formule in due direzioni, alleggerendo la concentrazione di pigmenti colorati e arricchendole con microparticelle soft focus, che riflettono la luce in modo da dissimulare i piccoli difetti della pelle.
Le perfezioniste, poi, dispongono di un strumento in più: il primer, una base da stendere prima del trucco, che uniforma il colorito e provvede a mantenere il giusto equilibrio idrico cutaneo.
NON SOLO GLAM
L’alta tecnologia permette anche di inserire nei prodotti per il make up principi attivi funzionali, gli stessi presenti nei prodotti di trattamento. Come l’olio di avocado (riduce la produzione di sebo), la vitamina E (antiossidante), l’acido ialuronico (idratante e antietà) ed estratti vegetali dalle proprietà schiarenti e rigeneranti (contro macchie scure e colorito spento).
TRUCCO IMPECCABILE
Per un make up a regola d’arte e ad alta tenuta, non basta usare cosmetici con formule all’avanguardia, occorre anche applicarli in modo corretto. Ecco alcuni consigli utili per utilizzare al meglio alcuni prodotti base specifici:
Fondotinta. Se è fluido, conviene stenderlo con l’apposito pennello, che lo distribuisce in uno strato sottile e perfettamente uniforme.
Ombretto. Per dare il massimo risalto all’occhio ne occorrono due ton sur ton: il più scuro va applicato lungo il bordo della ciglia superiori e leggermente sfumato verso l’alto, il più chiaro sul resto della palpebra.
Rossetto. Passato sulle labbra precedentemente colorate con una matita della stessa nuance dura più a lungo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso