BEAUTY TIPS 26 Marzo Mar 2013 1127 26 marzo 2013

Regole d'oro per un decolleté mozzafiato

Una buona idratazione, prodotti specifici e una dieta sana. Semplici accortezze per un seno al top.

  • ...
collistar2

Siero intensivo volumizzante seno notte a base di cellule staminali vegetali. Collistar, €41.

Pochi mesi con trattamenti mirati e riusciremo ad avere un seno a prova di topless. O di bikini. Non siamo mica tutte obbligate a spogliarci, ma con un po’ di costanza e i trattamenti cosmetici mirati potremmo in poco tempo sfoggiare un decolleté alla Elle Macpherson. Sì perché, come spiegano la maggior parte degli esperti, la prima cosa da fare per mantenere un bel seno è la cura costante della cute che svolge il compito di contenitore e sostegno.
GESTI SEMPLICI
Si deve partire da una buona e regolare idratazione affinché, con gli anni, non diminuisca l’elasticità e la compattezza dei tessuti. La zona decolleté è particolarmente sensibile: occorre, dunque, utilizzare cosmetici altrettanto delicati. Innanzitutto durante il lavaggio si devono scegliere saponi con un Ph che si avvicini il più possibile a quello della pelle ed evitare agenti schiumogeni che disidratino l’epidermide, così come è meglio evitare bagni troppo caldi e lunghi. Silvia Molteni, dermatologa, consiglia «di utilizzare il detergente che solitamente si usa per il viso, seguito da un risciacquo con acqua tiepida e un panno di lino: è il miglior mezzo di detersione. Solo dopo questo gesto si possono adoperare prodotti specifici».
PRODOTTI MIRATI
Si possono scegliere infinite tipologie di prodotti: concentrati anti-rilassamento, emulsioni rassodanti, creme anti-smagliature, formule per ritrovare la tonicità, integratori volumizzanti e gel effetto tensore. «Tra i migliori costituenti di questi prodotti vanno ricercati il collagene e l’elastina, già presenti nel derma, che hanno grandissime proprietà non solo idratanti, ma anche di sostegno e protezione, tonificanti, rassodanti e infine rivitalizzanti», spiega l’esperta. Qualsiasi tipo di cosmetico «va poi massaggiato delicatamente con movimenti circolari verso il collo per stimolare la microcircolazione escludendo di insistere sul capezzolo».
ALTRI TRATTAMENTI
Un valido alleato che arriva in aiuto per il seno è un elemento del tutto naturale e cioè l’acqua. «Attraverso docce gelide si attua prima una contrazione e poi una dilatazione dei capillari con il conseguente aumento del flusso sanguigno in modo da stimolare l’ossigenazione cellulare ottenendo un notevole effetto rassodante dei tessuti», conferma la dermatologa.
SOLE, POSSIBILE ALLEATO
Anche il sole è un buon alleato, ma solo se preso con moderazione e soprattutto con le dovute precauzioni. «Mai esporre il seno nelle ore più calde della giornata, senza un’adeguata copertura e non dimenticarsi mai del giusto fattore di protezione che non deve assolutamente scendere sotto un Spf 25/30 anche per le pelli più scure», conclude la dermatologa.
ATTENZIONE A TAVOLA
E se i cosmetici rappresentano una fetta essenziale delle cure estetiche, anche l’alimentazione vuole la  sua parte: recenti studi americani hanno infatti confermato che la quantità e la qualità del cibo sono intimamente correlate allo sviluppo del seno, alla sua forma e al suo volume.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso